Paura, tremori e debolezza: è Distimia?

    Ho 33 anni sono sposato e ho due figli di 4 anni e 3 mesi.

    Sono stato sempre timido, ma da qualche tempo,forse a causa della perdita del lavoro e del recente intervento al cuore del mio secondo figlio ho problemi. All’improvviso non mi sento affatto bene: tremo, ho freddo, ho debolezza paura sono pessimista…insomma qualcuno dice che si tratta di distimia.

    Vorrei superare questo problema per i miei figli ma non riesco ho paura di assumere farmaci e della dipendenza che possono dare. Il medico di base mi ha consigliato di prendere una compressa di valeriana all occorrenza.

    Che posso fare?

     

    Rispondi
    Federico Baranzini - Psichiatra Psicoanalista Milano

    Gentile Pasquale,

    vista l’intesità con la quale si presentano i sintomi e la loro repentinità ha mai indagato la presenza di possiibli alterazioni metaboliche o cardi circolatorie? Una volta escluse cause organiche, mi perdoni magari lo ha già fatto, potrà considerare la natura funzionale dei suoi sintomi.

    Se così fosse le consiglierei di seguire certamente il suo medico di base ma anche di proporsi per qualche incontro esplorativo con uno psicologo vista la stringente e suggestiva coincidenza con l’evento “paternità” bis…

    Cordiali saluti

    Rispondi
Rispondi a: Paura, tremori e debolezza: è Distimia?
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre class=""> <em> <strong> <del datetime="" cite=""> <ins datetime="" cite=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Rispondi