Parafilia BDSM

    Salve.
    Frequento una donna da alcuni mesi. Ho casualmente scoperto che circa 4 anni fa ha avuto una relazione durata alcuni mesi come schiava BDSM…facendo cose inimmaginabili. Stiamo pianificando un futuro insieme, ma sono spaventato dall’idea che possano ripresentarsi in lei tendenze parafiliache. Ne abbiamo parlato, e lei insiste a dirmi che è stato un periodo in cui stava male e di cui si vergogna profondamente, benché abbia avuto contatti epistolari con il master fino a poco più di un anno fa, giustificati col voler rendere umano un rapporto che di umanità non ne aveva.
    Si possono davvero perdere tendenze masochista o devo aspettarmi delle ricadute? Premetto che dice di amarmi profondamente, mi ha coinvolto nel rapporto coi figli e abbiamo una vita sessuale molto intensa e soddisfacente…
    Ringrazio anticipatamente.

    Rispondi
    Avatar photo

    Gentile utente,
    Mi scuso anticipatamente per il ritardo!
    Come sono andati questi mesi? Il rapporto si è rafforzato? Ha ancora paura delle “ricadute”?
    Le persone con il tempo cambiano, crescono, magari con il tempo imparano ad esprime qualcosa che prima era indicibile…. E si matura cercando una relazione a due equilibrata come racconta essere la vostra…. Fate dei progetti il vostro trampolino di lancio e non smettete di parlare di ciò che succede tra voi!
    Buona vita!
    Dott.ssa Federica Serafini

    Rispondi
Parole Chiave: 
Rispondi a: Parafilia BDSM
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre class=""> <em> <strong> <del datetime="" cite=""> <ins datetime="" cite=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Rispondi