• Il topic è vuoto.

Ossessione per l’ex

    Buonasera!
    Sto con il mio ragazzo da 1 anno circa e siamo molto innamorati, pur essendo giovanissimi (23 anni).
    Sono ossessionata da una ragazza con cui il mio ragazzo si vedeva, o meglio. Lei e’ una ragazza che era fidanzata ai tempi, la classica che ama raccontare i suoi problemi alle persone per tenerle legate a sé: cosi ha fatto con D, il mio ragazzo. Lui si è praticamente innamorato di lei, nonostante fra loro ci fossero stati solo tre baci e l’ha cercata moltissimo, inseguita, e’ letteralmente impazzito. D. Tende a minimizzare con me la situazione, a dire che non era così pazzo di lei e sembra non mi voglia parlare di questa ragazza, che non voglia parlare di lei e di come e’ fatta, di che tipo sia.
    Premettendo che per la prima volta in vita mia sono stata io a conquistare D, i primi mesi della nostra relazione lui era molto chiuso e ho impiegato molta fatica per farlo innamorare di me. Lui ora dice che sono la ragazza della sua vita, che mi ama alla follia, che prova delle cose che non credeva di essere in grado di provare e che ci sono io e io e basta.

    All’inizio della nostra relazione, dopo 4 mesi, io ho trovato delle chat con la famosa ragazza, che ora non sente ne vede più (un po’ perché vede quanto ci sto male un po’ perché non gli interessa davvero) in cui lui la cercava ancora quasi ossessivamente e le scriveva frasi come “stasera mancavi tu” etc  etc.

    Lui dice che stava tentando di staccarsi da lei, che a lei era rimasto molto legato ma che aveva capito che lei era una persona estremamente egoista (ci si doveva vedere alle regole di lei e lei decideva sempre tutto) e che questa persona non avrebbe mai potuto essere una sua compagna potenziale.nonostante questo, io continuo a parlare di lei, a creare un fantasma che lui penso abbia dimenticato e a tenerlo vicino: sono ossessionata dal fatto che lui la possa sentire, le possa scrivere, da come e’ fatta lei, da cosa le piace. E ogni volta mi sento a lei inferiore. Sicuramente perché lei non ha mai fatto nulla per conquistarlo e lui le correva dietro, non ha mai fatto gli sforzi che ho fatto io e nonostante tutto lui per lei e’ impazzito: temo che ci fosse una magia, un effetto che lei ha su di lui che non si può’ cancellare, perché se lei non aveva mai fatto nulla se non farsi inseguire, perché lui le e’ corso dietro anche mentre stavamo insieme? Con lei mi sento inferiore e so che sbaglio a paragonarmi a lei; lui dopo che avevo scoperto quelle chat ha detto che aveva già scelto me, di scusarlo, ha implorato il mio perdono e ora sembra non mentirmi più su nulla, dice che non lo farebbe mai: nonostante tutto, lasciarla andare da parte di lui e’ stato molto difficile (si sono risentiti anche dopo con dei pretesti) e a me sembra di non essere abbastanza.
    Lui mi dimostra quotidianamente che mi ama ma io penso sempre a lei e mi sento uno schifo.

    Grazie per il vostro aiuto.

    Rispondi
Rispondi a: Ossessione per l’ex
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre class=""> <em> <strong> <del datetime="" cite=""> <ins datetime="" cite=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Rispondi