• Il topic è vuoto.

Non riesco a capirlo

    Un anno fa ho conosciuto un ragazzo con cui fin da subito mi sono trovata in sintonia.
    Caratterialmente siamo molto simili e nel periodo in cui ci siamo conosciuti volevamo assolutamente la stessa cosa.
    Un rapporto di sesso sfrenato,senza legami sentimentali,senza impegni.
    Con il passare del tempo le cose tra di noi sono cambiate,è subentrato l’affetto e la sua partenza per motivi di lavoro ha peggiorato le cose.
    Durante questi mesi in cui siamo stati separati il rapporto si è modificato. Ci siamo uniti sempre di più,trattandoci a vicenda come dei fidanzati e dicendoci cose importanti.
    Quando lui era fuori non faceva altro che dirmi che mi desiderava,che mi voleva con lui e che stava impazzendo li.
    Dopo 3 mesi è tornato e da quando è tornato siamo stati tutti i giorni insieme,anche se l’ho trovato diverso.
    Era distratto,confuso,ma con me più dolce del solito. Nonostante questo lamentava sempre di stare male,accusava forti capogiri,stanchezza e confusione mentale.
    In tutto questo i miei sentimenti sono cresciuti,tanto che la scorsa settimana ho deciso di parlagliene,mossa pure dalle sue parole.
    Lui mi diceva di avere dei progetti x noi,viaggi,una convivenza e tante altre cose da fare assieme.
    Il problema è stato,che quando gli ho detto di volere una storia seria,si è tirato indietro,dicendomi che lui momentaneamente non può darmi quello di cui ho bisogno perchè sta male.
    Mi ha detto di avere un esaurimento nervoso diagnosticato,di avere sbalzi d’umore,atti di auto lesionismo e di diventare facilmente violento.
    Ovviamente mi ero già accorta di tutto questo,ma ho sempre fatto finta di niente per non perderlo.
    Mi ha detto che per il mio bene era meglio allontanarci. Per due settimane non ci siamo sentiti. Sono state settimane infernali per me. Ho pianto notte e giorno e sono entrata in depressione.
    Qualche giorno fa è tornato a cercarmi e ci siamo visti. Ci sono state delle tenerezze tra di noi,ma non ha voluto fare l’amore con me ribadendo che non vuole approfittarsi dei miei sentimenti.
    Io onestamente non so cosa gli passa per la testa,lui mi ha detto che ha voluto prendere le distanze pure perchè mi comporto come una fidanzata gelosa e a lui da fastidio,ma allora perchè è tornato a cercarmi e perchè quando siamo assieme non riusciamo o comunque non riesce a non toccarmi o baciarmi? Sto uscendo letteralmente pazza e non so cosa fare. Come fa una persona che fino a 3 giorni prima mi dice di stare benissimo con me a far finta che io non sia mai esistita x 2 settimane e poi a tornare? Come mi devo comportare?

    Rispondi
Rispondi a: Non riesco a capirlo
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre class=""> <em> <strong> <del datetime="" cite=""> <ins datetime="" cite=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Rispondi