Lui non ama e non so che fare

    Io ed il mio ragazzo un anno e mezzo fa ci siamo lasciati dopo essere stati fidanzati sei mesi, mi lasciò lui perché disse di non amarmi più ed anche perché io negli ultimi mesi diventai troppo ossessiva e gli tolse la libertà che lui ha sempre desiderato. Quest’anno circa quattro mesi fa ci siamo risentiti e fra noi è nato un nuovo rapporto, una nuova amicizia.E insieme ci siamo trovati molto bene. Un paio di settimane fa c’è stato un bacio fra di noi…inizialmente l’abbiamo presa male perché abbiamo pensato che avevamo rovinato tutto, poi abbiamo deciso di andare avanti e vedere che succedeva.Ci siamo affiatati ancora di più e siamo arrivati anche a fare sesso.

    Abbiamo bisogno l’uno dell’altro, lui è spesso tenero con me ed è come se fossimo fidanzati ma quando parliamo del capire cosa siamo arriviamo sempre al punto che se noi tornassimo fidanzati le cose finirebbero molto presto anche perché lui non è innamorato. Io mi sento molto confusa perché non vedo nulla di solido e continuo sempre a pensare che tra di noi sia solo sesso ed ho molta paura.

    Davvero non so che fare.

    Rispondi
    Avatar photo

    Gentile Nelly,
    mi spiace di poterti rispondere solo ora, non so se nel frattempo ci sono state evoluzioni nel rapporto con questa persona che tu ci hai descritto.

    In ogni modo, mi immagino la confusione e forse anche lo sbandamento emotivo che una situazione di “limbo” e di non definizione possa comportare, però credo che ci sia un elemento importante che mi arriva difficile da ignorare e cioè il fatto che lui non è innamorato e che abbia terminato la relazione sia per questioni di “libertà”, ma anche per questioni emotive.
    Questo Nelly per quanto sia doloroso, credo sia utile per te iniziare a prenderci contatto e prendere consapevolezza di cosa tu vuoi davvero da questa persona e qual’è il bisogno di continuare a frequentarlo.

    Credo che per iniziare o re-iniziare di nuovo una relazione sia molto importante che l’aspetto emotivo sia, se non uguale, però quanto meno condiviso, di sicuro all’inizio l’aspetto ludico e magari anche sessuale è un mordente che lega due persone, ma con le emozioni e nel tempo l’amore, che si mettono le basi per una costruzione insieme, al di là di dove questa porterà.
    E sopratutto se una relazione non ci fa stare bene e si avverte un qualcosa di sbilanciato che non soddisfa la nostra serenità ed il nosto benessere, è una relazione da rivedere sotto tanti punti di vista.
    Può essere utile prenderti un attimo di tempo e confrontarvi di nuovo insieme, e laddove tutto ciò vedi che non può portare a nulla, al di là di attimi e di vissuti emotivi che senti che non ti fanno stare bene, allora prendi in considerazione l’idea di operare una separazione che per quanto dolorosa è l’unico elemento talvolta che ci permette di ritrovare noi stessi e la nostra serenità.

    Un caro saluto.

    Dott.ssa Emanuela Venanzoni.

    Rispondi

    Salve Nelly, riguardo alla sua situazione volevo darle un consiglio spassionato: deve lasciare e dimenticare il suo fidanzato o amico, non so come dovrei definirlo… Questo perché se lui non la ama vuol dire che vuole solamente usare il suo corpo come mezzo di compiacimento. Il mondo è pieno di uomini, sono assolutamente sicura che troverà qualcuno veramente e indubbiamente impegnato nella vostra relazione. Lei senza dubbio ne merita uno più serio e maturo. Vuole qualcosa di solido?

    Segua il mio consiglio.

    I miei più cordiali e sentiti saluti!

    Rispondi

    Ciao cara, spero che la mia risposta sia ancora d’aiuto.

    Capisco le tue insicurezze, perché ho vissuto una situazione simile alla tua.Io personalmente ho preferito allontanarmi, inutile insistere con una persona che non ricambia il tuo sentimento. Prima devi amare te stessa, quindi se questa situazione ti fa soffrire cerca di parlarne con lui apertamente e se non cambia idea cerca di scegliere il meglio per te. Indubbiamente tra voi due c’è dell’affetto e dell’attrazione fisica, ma le cose si devono volere in due…Parlate e poi traete le vostre conclusioni, magari fa così solamente per paura di doverti perdere di nuovo nel caso in cui vi mettiate insieme e tu ti dimostri di nuovo gelosa… Nel caso mio però è stata soltanto una presa in giro, tutte le attenzioni erano per un secondo fine, ecco perché me ne sono andata e ti consiglio di stare attenta. Fidati di ciò che senti, delle tue impressioni e non essere troppo impulsiva. In bocca al lupo, un abbraccio.

    Rispondi

    Ciao,
    A mio parere si è soltanto riaccesa una fiamma alimentata dai ricordi positivi che avete in comune. Per ora le motivazioni che vi avevano portato al distacco sono passate in secondo piano ma se davvero come dici lui non è innamorato appena farete sul serio riaffioreranno. Ti consiglio di instaurare un dialogo sincero e decidere una volta per tutte insieme a lui che direzione prendere nel rapporto. Nel caso in cui lui non sia interessato guarda avanti e sorridi, nessun rimorso e nessuna paura.

    Rispondi
Rispondi a: Lui non ama e non so che fare
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre class=""> <em> <strong> <del datetime="" cite=""> <ins datetime="" cite=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Rispondi