E’ finita veramente o posso riconquistarla?

    Gentilissimi esperti, la domanda (presente nel titolo) appare anche a me stupida ma ho bisogno di una visione esterna. Mi chiamo Antonio, ho 31 anni. Cercherò di essere riassuntivo. Conobbi Sonia circa 6 anni fa sul luogo di lavoro,inizio’ da subito una relazione forte e ambigua a causa delle personalità narcisistiche e forti di entrambi. Lei s’ innamorò follemente di me ma io ero fidanzato con una persona più grande con la quale avevo una rapporto qualitativamente soddisfacente in ogni dimensione(emotiva-comunicativa-sessuale). Sonia “mi aspetto” per 6 anni durante i quali barcollavo tra la scelta di lasciare la mia ragazza per fidanzarmi con lei. Dopo 6 anni, lasciai la mia ragazza e mi fidanzai da subito con Sofia. Il fidanzamento ufficiale è durato circa 2 anni durate il quale erano presenti gli stessi confitti di sempre con l’ aggiunta di una diminuzione del desiderio. Nell’ ultimo periodo con Sofia, ho conosciuto una altra donna condividendo con lei ogni aspetto della mia vita (in segreto) e dedicando meno attenzioni a Sofia (presenza fisica,dialogo). In ogni caso pensavo che non avrei mai “cambiato” Sofia per un altra donna al mondo. Un giorno Sofia mi dichiarò che non provava più amore per me, che non ero l’uomo della sua vita. Da quel momento, i miei successivi 30 giorni sono diventato un ossessivo, praticando zerbinaggio, assillandola di sms, chiamate ecc.(è la prima volta che sperimento l’ abbandono, di solito lascio sempre io) Lei sempre coerente con la sua scelta usciva con me spesso ma riconfermava sempre il tutto (pur mostrando incertezze). Io in uno stato psichico incontrollabile offrivo solo litigi,rancori. Ora sono in riabilitazione (da solo), controllo gli impulsi di chiamarla e di restare x ore sotto casa sua. La cosa che mi sorprende che lei non ha nessun sintomo di perdita,di mancanza. Le sue parole significanti da quando mi lascio’ sono state: Non ti amo a sufficienza, non sei l’ uomo della mia vita, con te ho provato un amore grande ma è finito. Alla mia domanda ricorrente; torni con me ? rispondeva: ora no,dopo non so. Lei in questo periodo è stata sempre molto fredda e distante, gli chiesi spesso se era interessata ad un altro e mi disse che per lei adesso è impossibile pensare ad un altro. Ho poche speranze e prevedere il futuro è spesso impossibile ma alla base di queste premesse potrei riconquistare la mia ex? Potrebbe cambiare idea pur essendo una donna molto forte e fredda?
    grazie e complimenti per la preparazione 🙂

    Rispondi
    Avatar photo

    Gentile utente,
    Mi scuso per il tempo trascorso.
    Le dico da subito che online non è possibile dare opinioni troppo dettagliate della situazione dati i pochi dati e soprattutto non avendo la possibilitá di una conoscienza diretta di lei e della sua personalitâ, molto intrigata da quanto scrive….
    Mi chiedo…. E la stimolo a pensare…
    Come sarebbe stato per lei se la sua ex invece di offrirle il “due di picche” fosse tornata con lei….?
    Forse si sarebbe interessato nuovamente ad un’altra donna? Forse l’avrebbe tradita?
    Dott.ssa Federica Serafini

    Rispondi
Rispondi a: E’ finita veramente o posso riconquistarla?
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre class=""> <em> <strong> <del datetime="" cite=""> <ins datetime="" cite=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Rispondi