Difficoltà nel gestire la propria quotidianità

    Salve a tutti, sono un ragazzo di 23 anni che ha una grande difficoltà nel gestire la propria quotidianità.

    Da circa un paio di anni la mia mente non lavora più con me ma contro di me. Sento sempre che qualcosa non va bene nella mia mente e a rimetterci è la qualità della mia vita in generale. è come se i processi di pensiero che portano ad una determinata decisione, che per la maggior parte non sono a conoscenza dell individuo a me siano a galla completamente nel senso che se devo decidere una cosa mi parlo da solo inutilmente e mi dico ok posso fare così pero sarebbe meglio fare cosà con il risultato di non fare niente e ed essere insoddisfatto da mattina a sera.come posso controllare questo darmi regole da seguire continuamente?

    Rispondi
    Avatar photo

    Gentile Michele,
    Da ciò che dice, soprattutto da quello che ci chiede sembra che il controllo sia un’esigenza che in ogni momento si fa avanti nella sua mente…. Parla anche della sua mente come se la vivesse come qualcosa di separato da sè… Ma la sua mente è Michele…. Il consiglio che posso darle è di recarsi da uno specialista che conoscendola potrá indicarle il percorso più consono alle sue necessitá….
    Ci tenga informati, potrá solo che farci piacere, se ovviamente fará piacere anche a lei!
    Dott.ssa Federica Serafini

    Rispondi
Rispondi a: Difficoltà nel gestire la propria quotidianità
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre class=""> <em> <strong> <del datetime="" cite=""> <ins datetime="" cite=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Rispondi