• Il topic è vuoto.

Delusa da tutti, non so cosa fare

    Comincio col dire che ho subito abusi e tentata violenza sessuale da mio padre, non è stato tanto l’atto di per sé a buttarmi giù, ma l’avermi detto “mi dispiace, ma l’ho fatto perché non ti riconosco come figlia” …che schifo…premetto che sono figlia di separati da quando avevo 5 anni, mio padre menava a mia madre, sono cresciuta con mia madre che si alcolizzava tutti i giorni, non sono mai stati presenti nella mia infazia ed adolescenza, se non economicamente mio padre, mia madre ha sempre visto mio fratello maggiore il suo adorato, ho saputo da mia madre che quello che all’anagrafe è mio padre, è un cocainomane (oltre questo me ne ha sempre parlato male), figlio di una donna che mentre il marito lavorava lontano da casa, portava altri uomini in casa sadavanti ai figli e li ha mandati a Roma a soli 16 anni per fare i suoi porci comodi, ma va beh, a me nonna non mi ha fatto nulla di male, anche se queste notizie mi hanno un po’ delusa..ovviamente mio padre si è risposato da anni ed ha altri figli che io a malapena conosco di vista..con le mie amiche non ne parlo di nulla, me ne vergogno tuttora che ho 23,abito da sola e sto cercando di farmi una vita lontano da loro, è da mio fratello che credevo migliore, ma in effetti è un fott*** egoista. Ora mia madre ha il cancro, malattia maledetta..ed io sono combattuta tra il “non essere egoista,c’è mia madre che sta davvero male” (anche mia zia lo ha) e il “mi sono stufata, loro non ci sono mai stati per me è ora di sparire e fargliela pagare cosi”..ogni tanto crollo moralmente..non accetto di andare da uno psicologo, non so il perché, ma davvero non so cosa fare

    Rispondi
Rispondi a: Delusa da tutti, non so cosa fare
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre class=""> <em> <strong> <del datetime="" cite=""> <ins datetime="" cite=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Rispondi