Caro Diamond, la rabbia in questi casi è comprensibile! credo che quella della ragazza sia una situazione di comodo: da un lato la stabilità con il fidanzato storico, e dall’altra l’emozione della trasgressione con te. Quando subentrano i sentimenti è sempre difficile. Io ti consiglio di chiarire al più presto con lei: evidentemente la ragazza non è soddisfatta della sua relazione con il fidanzato, e usa te come via di fuga, di evasione. Se ti amasse, non esiterebbe due volte e lasciare l’altro, credimi. Meriti anche tu una tua vita, e una donna che sia solo tua e che non ti divida con nessun altro. Così è un amore a metà. Gli attacchi di panico sono una reazione del tuo corpo: ti fanno capire che non puoi più vivere in questa situazione, il tuo stesso corpo “si ribella” perchè, come dici tu, si sente solo usato. No, non devi dire nulla al suo ragazzo! Non servirebbe a nulla, perchè credo che entrambi stiano insieme solo per una situazione di comodo che per altro, per routine e basta. Quello che hai avuto con questa ragazza non è stato un rapporto sano, ripeto l’amore non deve essere a metà. Staccati da lei e vivi la tua vita, vedrai che incontrerai una persona adatta a te.