Risponde un’impiegata della SIAE

Buonasera a Niccolo e buonasera Doc.

Allora, se posso permettermi di dire una cosa, diventa plagio quando la cosa diventa palese. La domnda che ora mi pongo è questa: cosa, secondo lei, potrebbe essere uguale ad un altro romanzo peraltro già edito? Diventa plagio quando si prende un’opera e la si copia di sana pianta, e a noi è capitato parecchie volte di dover difendere da plagi. Se si prendono personaggi già esistenti, potrebbe essere un mezzo plagio, o potrebbe esserlo se si riprende una storia già edita, ma se succede è sicuramente in buonafede. Se lei è sicuro che la sua storia non sia copiata da altre, la termini e la pubblichi.
Cordiali saluti.
Momy