Grazie Dott.ssa per la sua risposta. Purtroppo l’avanzamento, o aggiornamento che sia, è che ci siamo lasciati da circa 10 gg. La sua motivazione “non vede un futuro con me”. Il nostro saluto con vari baci, distacchi e riattaccamenti è stato chiuso da suoi atteggiamenti ambigui, o almeno per me ambigui. La sua domanda “posso darti un bacio?”. Il suo saluto alla porta “il mio cuore mi dice di rimanere ma la mia testa mi dice di andare ora”. Il mio “prenditi tutte le tue cose” e la sua risposta “no”. Il mio “mi ami?” e il suo “non lo so”. Io non lo sto chiamando. Voglio farlo sì, ma non lo faccio. Cosa è giusto fare?