Buonasera. Mi ritrovo nella stessa situazione. Grazie al cielo nemmeno lui ne vuole. Intorno a me tutte le coppie con figli, e dico tutte, si tradiscono. E chi me lo confida non prova il minimo rimorso, la minima vergogna, anzi. Ma restano col partner per i figli. “Non posso lasciarlo/a, ci sono i figli…”. Come fosse una cosa che fa loro onore, li rende responsabili. Persino mio padre, gran traditore da me scoperto in tenera età, che al tempo mi minacciò di stare zitta (“guai a te, se lo dici a tua madre”) mi dice che il 90% tradisce, questo è il mondo, così è la vita ti devi adeguare.
Ma è davvero così? O è mio padre anaffettivo? Io spererei nella seconda ipotesi… tuttavia come dicevo tutte le coppie con figli che conosco lo fanno…
È un mondo di anaffettivi?
O si può amare tradendo di continuo, per sport?
Aiutatemi. Non ci capisco più niente e ci sto male.