Buongiorno, la ringrazio per la sua risposta.
So che mi creo immagini che magari no ha nemmeno provato, ma rimane comunque il fatto che mia moglie è stata ha letto con un altro uomo, e dubito che non sia stato piacevole.
Le faccio un’altra domanda e le spiego brevemente perchè, mia moglie soffre di emicrania ed è in cura da un neurologo che le aveva prescrtitto il Tomax per ridurre i mal di testa. Il farmaco ha funzionato, ma l’ha prima volta che l’ho ha assunto le ha causato un forte prurito generale a tutto il corpo, così ha dovuto immediatamente sospenderlo e ricominciare l’assunzione dello stesso qualche giorno dopo in modo graduale.
Quando è successo il fatto mi sono insospettito in quanto non riconoscevo più mia moglie, perchè come anche lei conferma ora ed io ne ero certo prima che accadesse, non è da lei andare a cercare altro.
Così, un mese dopo il fatto, mi era saltato all’occhio questo farmaco che, informandomi, ha delle controindicazioni, una percentuale elvata, nel 25% dei casi, quindi una persona su 4, causa disturmi dell’umore, del comportamento ed affettivi.
Parlandone con il suo neurologo e con una psicologa, la cura è stata immediatamente sospesa, perchè entrambi hanno confermato che potrebbe essere stata una concausa di ciò che è accaduto, in quanto può avere “slatentizzato” delle fragilità che potrebbero non manifestarsi mai nel corso della vita se non con l’uso di particolari farmaci.
Secondo lei è possibile che questo farmaco sia stata una concausa?
Mia moglie ha pianto quando ha avuto conferma dal suo neurologo, perchè avrebbe preferito saperlo prima di assumerlo.
Con la sospensione del farmaco mi moglie è tornata ad essere la donna che conoscevo e che ho sposato, anzi adesso mi circonda di attenzioni più di prima, oltre ad aver ricominciato a dirmi che mi ama, perchè aveva smesso poco dopo l’inizio della cura, ed ha ricomnciato a dirmelo ai primi di agosto, circa 1 mese dopo la sospensione del farmaco.
Per concludere, ho iniziato una nuova terapia da una psicologa perchè mi aiuti ad elaborare questo mio stato attuale non proprio sereno.
Grazie ancora per le sue risposte.
Cordialmente
Davide