Federico Baranzini - Psichiatra Psicoanalista Milano

Caro Marco,

intanto la ringrazio per aver condiviso il suo malessere ed il suo disagio.

Mi chiedo, però, quanto sia importante fare lo stesso con sua moglie. Un ottimo passo verso la presa di consapevolezza dei problemi e la risoluzione di questi ultimi potrebbe essere proprio la loro comunicazione. La verbalizzazione a sua moglie dei suoi problemi potrebbe aiutare la coppia in quanto lei, che vive un disagio, potrebbe sentirsi alleggerito dal peso che si porta e, sua moglie, venendo a conoscenza del suo malessere potrebbe avere un’idea più chiara della situazione. Ma poi chi glielo dice che sua moglie non vivalo tesso e allo stesso suo modo sia inibita dal parlarne? Cosa ha da perdere in fondo? Inoltre,  aprirsi e esternare il suo disagio interiore potrebbe gettare le basi per decidere insieme il da farsi.

All’interno di una coppia la comunicazione rappresenta un elemento saliente ed imprescindibile. Se non dovesse riuscire da solo ad effettuare quest’apertura con sua moglie, le consiglierei di rivolgersi ad un professionista che la possa aiutare a venire a patti con i suoi sensi di colpa e a comunicare in maniera assertiva i suoi pensieri ed il suo stato d’animo. Anche giungendo a rispettarsi di più. Non crede?

Cordiali saluti

Federico Baranzini