Avatar photo

Buongiorno, Rossellahoara. Dice di avere un bimbo di 9 mesi. Il suo stato attuale potrebbe essere l’esito di uno strascico della crisi post-partum sommato all’impegno concreto di occuparsi del suo bambino. Ne ha parlato con la pediatra e con il suo medico di base? Ha effettuato qualche analisi del sangue per controllare che tutti i valori ematici siano nel range? Si idrata con regolarità? Il nostro cervello rende meglio dopo aver bevuto un bicchier d’acqua, per esempio.
Mangiare per stornare un disagio è generalmente sintomo di ansia. E’ evidente che qualcosa la preoccupa, forse la gestione del suo primo bambino e/o altre problematiche casalinghe o lavorative, anche proiettate sul futuro.
Si prenda cura di sé, senza colpevolizzarsi, esegua qualche indagine di accertamento e, se lo riterrà utile, si faccia aiutare con il piccolo.
Buona giornata!