Avatar photo

Gentile Chiara,
Chiede aiuto, ma sembra che in realtá lei sappia giá tutto, crede che avere avuto conversazioni con degli psicologi possa portarla così semplicemente a autoanalizzare sè e le sue relazioni… Questo se permette lo trovo leggermente svalutante nei confronti di chi studia per decenni psicologia e troppo, mi creda davvero troppo semplicistico nei confronti di se stessa… Lei non Si chiede per esempio quale “ritorno” possa ottenere nel cercare e modellare uomini influenzabili e in cerca di una donna da cui dipendere…. non prende in considerazione il fatto che così, con tutti questi comportamenti controllanti e con tutta l’energia che spreca…. Lei non si dá il permesso di essere spontanea… Nessuna relazione sará mai una gabbia per lei… La gabbia è lei stessa… Credo sarebbe il caso che lei cercasse un sostegno psicologico in modo da poter accogliere e contenere suo figlio nel modo più adatto a lui…. si prenda cura di se stessa, capisca cosa vuole, Risolva in modo da poter migliorare la sua vita e diventare una madre serena e felice… Che trasmetterá serenitá al figlio e non bisogno di controllo….
Le auguro un gran in bocca al lupo!
Ci faccia sapere come vanno le cose, e tanti tantissimi auguri per la sua gravidanza!
Dott.ssa Federica Serafini