Avatar photo

Gentile Laura,
Sarebbe utile sapere il motivo per cui la ragazza vive con il padre e non con la madre….
Comunque credo che come il suo compagno abbia accettato la presenza di suo figlio, forse lei dovrebbe accettare il fatto che questa ragazza vive con voi, dopotutto una famiglia allargata è proprio questo… La ragazza sicuramente ha le sue motivazioni che la portano a comportarsi in modo poco accogliente nei suoi confronti (la separaz dei genitori, il fatto di vedere un’altra donna che ha preso il posto di sua madre…) ha un’etá che prevede cambiamenti, ribellioni e contrapposizioni con gli adulti, ma lei dal canto suo mi sembra molto poco disposta alla ricerca dell’armonia come invece sembrerebbe volere il suo compagno…. Quindi non capusco, lei vuole o no creare un rapporto con questa ragazza?
Nel caso credo siano buoni i consigli del suo compagno, provi a incentrare il rapporto sulla complicitá, sul fare piccole cose insieme, sull’ascolto perchè se si pone in questo modo sará ben difficile avere serenitá in casa sua…. E un padre che ama La sua famiglia vorrebbe vedere tutti felici in casa propria…
Dott.ssa Federica Serafini