Avatar photo

Gentile Ellice,
Credo proprio che l’unica soluzione sia la terapia, una terapia le permetterá di riscoprire se stessa, di trovare la sua strada, di acquisire consapevolezza e autostima… Si potrebbe recare da uno specialista presso la sua asl di zona o da un privato.
Forse quando si dará un obiettivo, riuscirá ad aumentare la sua volontá di viverla in maniera spontanea, più gioviale e rispettosa di se stessa come persona meritevole di amore.
Dott.ssa Federica Serafini