Avatar photo

Cara Sandra,
Non si possono convincere gli altri a fare o non fare delle cose, ma si può modificare il modo in cui noi reagiamo a tali avvenimenti…. Ragioniamo, Se suo figlio ha 18 anni, potrebbe fare il buco all’orecchio senza il suo consenso, quindi se l’ha chiesto o sta aspettando che lei cambi idea per farselo è proprio un gesto di rispetto… E al rispetto non si può rispondere se non con altrettanto rispetto…. nell’accettare la sua decisione….
E poi ricordi…. Nel momento in cui qualcosa viene vietato con forza si finisce per ottenere l’effetto contrario!
Buon cammino nel tunnel adolescenziale di suo figlio… Vi auguro di non perdervi nelle incomprensioni!
Dott.ssa Federica Serafini