Avatar photo

Gentile sf2000,
dalla sua mail ho avvertito queste sensazioni di disagio emotivo che la stanno attraversando in questo momento della sua vita che credo oltre al fattore età, che per quanto non si voglia considerare comunque ha una sua valenza, dipendano forse da altre situazioni che non la fanno stare bene e che, da come ha scritto, le si ripropongono anche da un punto di vista fisico con alcune manifestazioni importanti che nel tempo creano disagi e fastidi.

Io credo che, per quanto concerne la parte medica potrebbe essere utile un check up completo che possa escludere vari fattori medici ed eventualmente intraprendere una breve cura farmacologica per alleviare i sintomi e, magari confrontandosi in famiglia, iniziare a pensare a consultare uno specialista per intraprendere un percorso psicologico nel quale poter lavorare insieme sia sul piano emotivo che sul piano psicologico per affrontare insieme a qualcuno queste sensazioni di disagio.

Il fatto che ci abbia scritto rappresenta un primo importante passo nell’aver riconosciuto che vuole fare qualcosa per lei e non ci deve essere vergogna o umiliazione, il chiedere non lo è mai, forse in questo momento il fatto di affidarsi piano piano a qualcuno e fare un percorso insieme può darle la forza ed il sostegno che in questo momento necessita per far fronte a questo passaggio così importante e delicato che è la vita.

Mi tenga aggiornata, se lo desidera,

un caro saluto.

Dott.ssa Emanuela Venanzoni.