Avatar photo

Buonasera. E’ molto probabile che la sua paura nasca da un’esperienza familiare non del tutto serena e magari anche da un’idea poco rassicurante della figura maschile.
L’allontamento dalla famiglia d’origine le sarà senz’altro di giovamento: sarà libera da eventuali influenze genitoriali e potrebbe riuscire a costruire rapporti nuovi, non inquinati dalle reminescenze del suo passato. Se questo non bastasse a farle accogliere un’eventuale relazione – le raccomando solo di non costringersi a viverne una, tutto deve essere spontaneo – le suggerisco, se ne avesse l’opportunità, di parlarne con uno specialista. Le servirà per affrontare i punti che la frenano e riuscire così a fidarsi di più di un potenziale compagno.
Cordiali saluti