Federico Baranzini - Psichiatra Psicoanalista Milano

Buongiorno

in effetti quello che descrive, se ho ben inteso, parrebbe una tendenza a sviluppare dubbi e rituali mentali centrati su aspetti prestazionali professionali e di autostima. Non è possibile fare deduzioni ulteriori ma certamente il quadro sintomatologico è suggestivo per la presenza, tutta da provare, di stati d’ansia.

Se tali aspetti dovessero persistere oltre sei mesi, le consiglio di rivolgersi ad uno specialista che possa dirimere il quesito diagnostico e avviarla ad una eventuale cura.

Cordiali saluti
Federico Baranzini