Avatar photo

Cara 1989,
da quello che scrive sta attraversando un momento di difficoltà proprio a causa di questa forte irritabilità in associazione a degli attacchi di panico; credo che potrebbe essere buono per lei iniziare a pensare ad un eventuale percorso terapeutico attraverso il quale poter delineare meglio la natura di questo disagio che si sta manifestando.

Ci sono infatti molte cose che sarebbe interessante chiederle sia sulla sua vita, sia su quando ed in che modo sono iniziati i primi fastidi e in che situazione ha notato che ci possa essere o no un incremento.

Credo che nel momento in cui si ha la consapevolezza che in noi c’è la manifestazione di un qualcosa che sta accadendo e che crea disagio al nostro quotidiano, possa essere utile fermarsi un attimo per comprendere meglio cosa sta succedendo.

Un caro saluto.
Dott.ssa Emanuela Venanzoni