Avatar photo

Gentile Raffydellago,
comprendo le sue difficoltà nell’affrontare e gestire questa sua situazione.
Credo che ci siano diverse tematiche da affrontare come il ridimensionamento dei ruoli, la comunicazione distorta e la percezione del rapporto tra suo figlio e lei.
Inoltre teniamo in considerazione il fatto che suo figlio, oltre alla perdita del padre, sta entrando, ad oggi, nella fase adolescenziale in cui sono possono emergere problematiche legate all’identità e alla confusione dei ruoli, e che probabilmente dovrebbe essere seguito in questo percorso.
Potreste chiedere aiuto ad un professionista che vi aiuti a guardare ed affrontare l’attuale situazione nel modo migliore per suo figlio e lei.

Cordialità,

Dott.sa Silvia Bassi