Federico Baranzini - Psichiatra Psicoanalista Milano

Buongiorno,

la sua situazione appare per molti versi non dissimile a tante storie di genitori separati e di crisi post separazione. Ma alcuni elementi che lei inserisce nel suo racconto lasciano dapprima intuire e poi confermare come per lei certi suoi atteggiamenti vittimistici e nichilistici siano fonte di un ritorno secondario e siano forse contorniati di aspetti narcisistici.

Può pensare a modalità meno passive di ottenere l’attenzione e l’amore degli altri? E’ veramente interessato agli altri e alla vicinanza di una donna? Verrebbe da chiederle quale sia stato il motivo della vostra separazione…

Cordiali saluti