Federico Baranzini - Psichiatra Psicoanalista Milano

Buongiorno Andri,

la separazione dei genitori rappresenta un evento comunque sempre stressante ed emotivamente pesante da affrontare. Da quello che descrive di sé emerge una persona tesa alla performance e al compiacimento degli altri per cui appare comprensibile che in questa fase della vita si senta particolarmente sotto pressione e incline a sviluppare sintomi d’ansia da prestazione.

Credo debba imparare a venire a patti con la sua rigidità e i suoi pregiudizi sul provare emozioni e soprattutto sul poter manifestare emozioni. Rischia altrimenti di tradire eccessivamente sé stessa e di non essere compresa fino in fondo da chi le sta accanto, genitori compresi.

Non si impedisca di esprimere anche la sua rabbia e la sua delusione per quello che è accaduto.

Cordiali saluti