Avatar photo

Buongiorno, Aurora.
È probabile che la tua sia “semplicemente” paura di crescere. Fino a ora hai avuto uno scopo ben preciso, con un traguardo che ti sembrava lontano: studiare e stendere le basi per una tua vita professionale, magari anche sposarti, costruirti una famiglia, ecc… Fino a quando eri più giovane, la fase di preparazione non ti creava angoscia. Adesso, ti senti sempre più vicina alla meta a impreparata ad affrontare quello che verrà. Ti stai chiudendo in te stessa nella speranza di poter restare ammantata nella sicurezza che hai conosciuto fino ad ora e in parte è comprensibile. Devi però riuscire a guardare davanti a te con meno angoscia e più ottimismo. Hai una vita da costruire, mattone dopo mattone, e la devi affrontare con tutta la determinazione e l’entusiasmo che possiedi. Se ti senti in difficoltà, richiedi il supporto di un/una professionista che ti possa guidare in questo percorso e magari aiutare a risolvere altri problemi che non sono emersi dalla tua lettera.
Buona giornata!
Dr.ssa Federica Leva