Eccomi ancora qui a parlare di lei.Sono riuscita a liberarmi della sua invadenza e dei suoi programmi a rendermi la vita un inferno.Ma credo che lei vedendo di aver perso potere sul figlio si voglia vendicare criticandomi in tutto.Ad esempio se sa che io i piatti li lavo in un modo,lei dopo tempo prende la discussione parlando di persone in generale che hanno l’abitudine di lavare i piatti in un modo che guardasi caso è il mio,e così per tutto quello che dico.Poi adesso che mi sposo sta facendo di tutto per convincere suo figlio ad invitare i suoi parenti,nonostante suo figlio non può farlo,e se suo figlio dice ma i soldi non mi bastano devo prendere il filmino,devo fare il viaggio,devo pagare il piano bar ,lei svaluta tutte queste cose dicendo che il filmino lo possiamo prendere pure dopo,e al posto del piano bar possiamo mettere un cd al locale,o il viaggio è inutile perché spendere questi soldi.Lui è d’accordo con me a non invitarli e fare le cose necessarie per noi ma lei non lo vuole capire e prende sempre il discorso dei suoi parenti che poi se la prendono con lei se non li invita, e tanto farà fino a quando suo figlio per pena per lei li invita,come mi devo comportare?Epoi per evitare che mi critichi che faccio visto che lei non mi nomina direttamente?