Avatar photo

Caro Giovanni, perché dovrebbe dire basta? Si è innamorato, è ricambiato e desidera costruirsi un futuro insieme assieme alla sua compagna. Per stare insieme avete dovuto prendere decisioni importanti, anche distruttive, e le conseguenze sono fra le più ovvie: lei ha perso non solo un amico – il marito di lei – ma anche molti fra i suoi vecchi amici, che hanno parteggiato per lui. La sua compagna, d’altro canto, sta rischiando molto di più, dal momento che non vuole perdere l’affidamento del bambino, e per lei ora si aprirà un lungo periodo di battaglie legali. Dovrà dimostrare di essere una donna affidabile e di potersi prendere adeguatamente cura del piccolo. State attraversando un periodo duro, e sicuramente dovrete affrontare altri momenti difficili, ma se vi amate davvero, se tutto quello che avete fatto non è stato un capriccio – e dalla sua lettera deduco che non lo sia – non dovete vanificarlo per un cedimento allo sconforto.
Per la questione del bimbo, assumete un legale esperto, che vi spieghi come funziona la legge e come dovrete fare per ottenere l’affidamento del piccolo. Non angosciatevi prima del tempo, e dimostrate a tutti, con la forza e la perseveranza del vostro amore, che le vostre scelte, seppur sofferte, non meritano alcun biasimo.
Buona serata e… buona fortuna!
Dr.ssa Federica Leva