Federico Baranzini - Psichiatra Psicoanalista Milano

Buongiorno Fabrizio

non è chiaro in effetti, almeno a me, se lei intende dire che, come per incantesimo, una frase di sua moglie le ha fatto rivivere il clima emotivo di quei giorni. Se così fosse allora vorrebbe dire che a differenza di quel che racconta, non le era “passata” per niente.

Riprendere un rapporto di coppia dopo una cosa del genere non è facile perché i tradimenti programmati o agiti minano la fiducia di base sulla quale si fonda il rapporto, portando alla luce smagliature e realtà non viste o, spesso, che non si vogliono vedere all’interno della coppia per una sorta di quieto vivere.

“a parte autostima, sensazione di impotenza sessuale, e sfiducia da parte mia, diciamo che il recupero stava procedendo”

Ma ne è proprio sicuro?

Si interroghi se veramente sente di potersi fidare di sua moglie o se non vi sono invece degli aspetti legati alla vostra relazione che vanno rivisti affrontati e bonificati insieme prima di poter definire “chiuso” un capitolo così difficile.

Cordiali saluti