Mia moglie è quasi come la descrivi te. Anche lei ha il DOC, è in cura da una vita e parla male di tutto e di tutti, accanendosi contro persone che non le hanno fatto nulla. Vive in un mondo tutto suo, stravolge la realtà ed è questa la cosa che mi preoccupa di più, perche’ raccolta agli altri le cose a modo suo. Quando se la prende con me, per cose che non ho fatto né mi riguardano, mi mette in cattiva luce di fronte agli altri e c’è il rischio che da vittima io diventi il carnefice.

Sto procedendo con la nullità del matrimonio ecclesiastico, strada che ti consiglio di provare.