Avatar photo

Buongiorno, Davide.
Non conoscendo nel dettaglio la situazione psichica e relazionale di sua moglie, al momento del fatto, non posso rispondere alla sua domanda. Non escludo che il farmaco possa aver influito su uno stato d’animo già alterato da problematiche personali e di coppia che non mi sono note; ma, ovviamente, non posso stabilirlo con certezza.
Ora non si concentri su quello che è stato, come fatto in sé, e lavori sul recupero della fiducia in sua moglie e della sua autostima, che mi sembra essere uscita piuttosto provata, da questa vicenda.
Buona serata!