Avatar photo

Cara Franca, dal poco che scrive posso solo azzardare qualche supposizione. Se in passato è uscita dall’anoressia più con le sue forze che con il supporto di un esperto, è possibile che alcuni comportamenti ansiosi non siano stati analizzati ed elaborati a sufficienza. Di conseguenza, quando si trova ad affrontare situazioni stressanti, ripete un meccanismo di compensazione legato al cibo, questa volta sul fronte bulimico. Penso che per aiutarsi dovrebbe capire che cosa scatena le crisi di panico, in modo da poter mettere in atto una risposta equilibrata di fronte all’evento stressante. Se possibile, le consiglio di farsi aiutare da un bravo professionista.
Buona serata!