Ciao Chiara
Ho letto il tuo post e devo dire che le tue parole mi hanno aperto uno spirale di speranza … ti posso dire che non sei sola, io soffro di questo disturbo da una decina di mesi ormai, accompagnato da una forte depressione che mi impedisce di fare qualsiasi cosa, mi impedisce di studiare, di divertirmi, di vivere… ed è pazzesco come i tuoi pensieri siano assolutamente simili se non identici ai miei… paura di avere un male grave, un tumore, paura di essere schizofrenici, paura di non uscirne mai… 24 ore su 24…ti posso solo dire che sono stato costretto ad interrompere gli studi dopo ben due attacchi di panico che mi hanno colto ad inizio anno….quello che mi auguro è che adesso tu stia meglio, io sono in cura da uno psichiatra molto bravo, anche se è davvero dura uscirne… è una sensazione indescrivibile e orrenda, ti fa letteralmente impazzire… ma non siamo pazzi Chiara, siamo solo persone ansiose e l’ansia si può sconfiggere piano piano , ti do un abbraccio forte perché mi hai aiutato a non essere solo …
Michele