Ciao ??… vedo che hai scritto questo sfogo un po’ di tempo fa, ma se avevi voglia di parlarne allora , penso che tu ne abbia ancora un po’…allora innanzitutto , piacere , sono una ragazza di 18 anni , anche io abbastanza problematica … da quel che racconti , ho la sensazione (non ti conosco , quindi è un’ipotesi) che tu abbia bisogno di sentirti “viva”, ma di non riuscire a trovare un modo duraturo per raggiungere questa “sensazione”… hai provato a dimostrare che sei viva con un’adolescenza “spericolata”, fatta di mille esperienze…ti sei ritrovata sola , ma ti sei rialzata … sei andata avanti ma ancora ti senti sola…diciamo che è un po’ difficile esprimere quello che penso di te… hai detto che hai raccontato di essere stata violentata, e di aver avuto la sensazione che sia stato vero..ora dimmi , una ragazzina, che và con un uomo molto più grande di lei , non è una forma di violenza? Io credo che ti sei sentita così , perché in un certo senso è stato vero…cioè non trovo le parole ,ma un uomo adulto che va con un adolescente , tu come lo chiameresti? (ovviamente lasciando da parte quando si parla di amore)…ti sei sentita sola , hai avuto la sensazione di aver deluso la tua famiglia …secondo me tu volevi “punirti” (non prendere le mie parole come un giudizio , io mi taglio e mi brucio, quindi non sono migliore di nessuno..)…secondo me dovresti parlarne, apriti con chi ti sta più vicino … certo non posso dirti cosa accadrà , ma almeno provaci …so che rimanere nell ‘nonimato è più semplice … non so , ma penso che dato il tuo stile di vita te ne abbiano dette di tutti i colori: troia, drogata ecc..ma tralasciando il fatto che le persone si debbano fare gli affari propri, io non penso che tu sia così … tu stai male , nel senso che c è qualcosa che ti tormenta , che blocca la tua felicità … parlane … perché secondo me è davvero questo, cioè leggendo il resoconto della tua vita  l’unica cosa che mi viene in mente è abbracciarti … mamma mia..chissà quanto soffri…hai un ragazzo , un’amica ? Parla con uno di loro .. e se non ci riesci fagli leggere questo… tu non sei un fallimento , tu sei speciale … per favore , parlane