Questo argomento contiene 2 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Monica63 5 anni, 9 mesi fa.

Vale la pena restare con un ragazzo borderline?

    Buongiorno, vorrei chiedervi un parere.
    Sto con il mio ragazzo da quasi tre anni, negli ultimi tempi le cose non vanno affatto bene e facendo alcune ricerche su internet ho capito che potrebbe soffrire di disturbo vorderline.
    All’inizio della nostra relazione andava tutto a meraviglia, mi faceva sentire una principessa ed era l’uomo più dolce che avessi mai conosciuto, tanto da chiedermi se era possibile che fosse così perfetto.
    Dopo qualche tempo ha mostrato l’altro lato di sè… continui scoppi di rabbia per delle cose anche inutili, con conseguenti aggressioni psicologiche, quando si arrabbia dice cose anche cattive, si irrigidisce, trema e dice di tutto… poi dopo mezz’ora passa tutto e si pente, chiede scusa e dice che in quei momenti gli “sembra di essere un’altra persona”, dice cose che non pensa minimamente e non sa perchè lo fa… dopo pochissimi mesi che stavamo insieme continuava a chiedermi di dormire a casa sua ogni sera, e ai miei rifiuti iniziavano litigate interminabili, si arrabbiava eccessivamente, urla anche nel cuore della notte e se non mi fermavo arrivava a dire cose terribili “non valgo niente per te, allora è meglio che ci lasciamo, se mi lasci non so cosa faccio ecc”
    Questa cosa delle arrabbiature la conferma anche sua madre, mi ha detto che ha sempre fatto così, dice apposta cattiverie per farti del male
    Poi ha continui sbalzi d’umore, che io trovo esagerati, ma soprattutto se gli dici una cosa su cui non è d’accordo non riesce a gestire la rabbia.
    Ora gli ho dato un ultimatum: si deve fare aiutare con un percorso psicologico, perche da solo non ne esce.
    Quello che mi chiedo è: ne vale la pena?
    Io sento che è una cosa più grande di me che non riesco a gestire, ma allo stesso tempo mi dispiace perchè sono affezionata è “quando è su” stiamo anche abbastanza bene, ma nell’ultimo periodo mi sono molto allontanata, distaccata e sono molto fredda nei suoi confronti…
    Non so se ne vale la pena.

    Risposta
    Dr.ssa Federica Leva

    Cara utente,

                       il quadro che descrive potrebbe essere compatibile con una possibile personalità borderline, ma per raggiungere una diagnosi precisa è necessario che il suo ragazzo segua un percorso psicologico o psichiatrico adeguato. In ogni caso, mi sembra di intuire che il vostro rapporto si sia logorato a tal punto di aver raggiunto un punto di non ritorno. Lei sostiene chiaramente di non trovarsi più bene in questa relazione e di essere soltanto affezionata al suo fidanzato. In più occasioni si è chiesta se vale la pena di stare con lui e forse il suo “ma ne vale la pena?” esprime anche un dubbio sulla possibile efficacia di un trattamento psicologico, nel quadro che ci ha descritto. Se non sta bene in questa relazione, non può fingere di essere contenta e presto tardi la sua sofferenza creerebbe strutture sempre più insanabili. Dal momento che non la conosco di persona non le posso dare un consiglio diretto, ma la posso porre davanti a due possibilità. La prima è restare con il suo ragazzo mentre segue un percorso terapeutico e valutare eventuali cambiamenti o miglioramenti del suo carattere. Se invece ritiene che il vostro apporto sia ormai degenerato, e non crede che qualcosa possa risanarlo, allora la soluzione è quella che già conosce e che ben ci fa comprendere con le ultime righe della sua lettera.

    Se possibile, si distacchi da lui nel modo più tranquillo possibile. Non alimenti con accuse o litigi una personalità focosa e potenzialmente violenta. Se teme che il suo ragazzo possa avere reazioni eterolesive contro di lei, si rivolga a qualcuno di sua fiducia per prendere provvedimenti.

    Buona giornata

    Dr.ssa Federica Leva.

    Risposta

    Cara utente,
    ho anche io vissuto la stessa situazione, all’incirca…..e se posso darti un consiglio spassionato: SCAPPA……SCAPPA IL PRIMA POSSIBILE…..perché purtroppo non sai se queste reazioni peggioreranno o no…..visto che ci sono tanti femminicidi e per cacchiate, meglio preservare la nostra vita che stare con chi ce la minaccia continuamente……
    buona fortuna
    Monica

    Risposta
Rispondi a: Vale la pena restare con un ragazzo borderline?
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Risposta