Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Dr.ssa Federica Leva Dr.ssa Federica Leva 2 anni, 9 mesi fa.

Uso gli uomini come trofei e rischio di perdere chi mi ama.

    10930089_785754354840686_3892500332499414074_nBuona sera, sono ormai una donna di 37 anni, e vivo una situazione che con gli anni sta diventando per me assurda, sono sempre stata molto attratta dagli uomini fin dalla giovanissima età, sono molto insicura caratterialmente, ma non lo sono mai stata con il sesso maschile, quando ho raggiunto una vita sessuale completa ho iniziato a sedurre gli uomini per cui provavo attrazione, fino a raggiungere il mio obiettivo, il sesso!, una volta ottenuto ho sempre evitato la persona successivamente, liquidandolo con mille scuse. ho avuto anche relazioni lunghe nel frattempo con persone fantastiche ovviamente rovinate per il mio essere cacciatrice, perché ovviamente scoperta, sono molto selettiva però riesco sempre a scovare del fascino in uomini che di solito non hanno gran successo con le donne, il problema è che se mi si presenta davanti un uomo che mi attrae io mi fisso e faccio di tutto per andarci a letto, per poi stare con i sensi di colpa per aver tradito il mio attuale compagno, e promettendomi di non farlo più credendo di aver imparato la lezione. Tutto questo finché mi si ripresenta di nuovo un uomo che trovo affas cinante come sono ricaduta in questo periodo, e nuovamente a trovarmi a far di tutto per sedurlo, pur sapendo che è sbagliato e con il rischio di rovinare il mio meraviglioso rapporto. Ho sempre sentito dire che chi tradisce è perché nel rapporto manca qualcosa, per me non è cosi so che non lo è perché questo atteggiamento lo avuto sempre sia che avessi una relazione sia che fossi single. il problema è che con la maturità sto raggiungendo sempre più consapevolezza di me e del mio corpo, e questo fa aumentare il mio piacere di seduzione, però con la forte paura di perdere l’uomo fantastico che mi ama e trovarmi un giorno a piangere con i ricordi dei miei trofei senza lui e una famiglia che desidero tanto. E’ come essere due persone che litigano la persona razionale, e quella istintiva.
    Non ho mai parlato di questo con nessuno, sono molto riservata e tendo a tener tutto separato nella mia vita, una cosa non era mai nell’altra. Spero di poter ricevere un consiglio che mi faccia aprire la mente nella via corretta e riuscire a diventar padrona dei miei istinti,
    grazie per l’attenzione

    Risposta
    Dr.ssa Federica Leva

    Buongiorno!
    Dalla sua lettera sospetto che lei non tradisca perché la sua storia d’amore ha carenze di qualche tipo, ma semplicemente perché ha bisogno di collaudarsi continuamente con gli uomini che ha scelto, per avere la conferma della sua femminilità. È cresciuta nella disistima del proprio valore e, quando ha scoperto di poter avere conferme attraverso la seduzione, ha utilizzato le sue armi per sentirsi appagata. Per limitare le delusioni, sceglie uomini poco popolari, che più facilmente potrebbero cedere alle sue lusinghe. Andrebbe tutto bene, se non avesse una relazione stabile, che comunque non riesce a compensare la sua insicurezza. A dispetto delle attenzioni che riceve dal suo uomo, lei è animata dal costante bisogno di sperimentarsi, di mettersi in gioco. Ha bisogno di conquistare il maschio, di sottometterlo, per poi ritornare dal suo compagno. I sensi di colpa che la tormentano testimoniano un sentimento autentico, nei confronti del suo uomo, e sarebbe opportuno agire in questa direzione, fra le altre cose, per preservare una relazione che, da quanto capisco, merita di vivere.
    Si rivolga a un terapeuta e lavori sulla sua autostima. Cerchi di fare in modo di non avere più bisogno di cercare conferme in altri uomini, e salvi il suo rapporto.
    Buona giornata!
    Dr.ssa Federica Leva

    Risposta
Rispondi a: Uso gli uomini come trofei e rischio di perdere chi mi ama.
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Risposta