Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da dr. Federico Baranzini dr. Federico Baranzini 3 anni, 1 mese fa.

Superare un tradimento

    Salve, brevemente riassumo, conviviamo da 12 anni. abbiamo due figli. con alti e bassi piu o meno sempre bene, La scorsa estate scopro un tentativo di tradimento di lei..dico scopro perche casualmente leggo alcuni messaggi contenenti luogo e modalità per avere eventuali rapporti sessuali. Ovviamente chiedo spiegazioni, succede un casino e la cosa non ha seguito. Premetto che fino a quel momento non c’erano mai state occasioni simili né da parte sua (credo) né da parte mia e questo è sicuro. Dopo aver parlato e capito le cause e soprattutto che in realtà erano state intenzioni precise ma fatti zero, il nostro rapporto aveva ripreso. Ritorno indietro dove parlo dei messaggi..in quel momento chiedendo spiegazioni, non sapendo lei che ero a conoscenza del contenuto, rispose che si trattava di due o tre messaggi contenenti un “come stai come non stai”… Poi dicendole che invece contenevano ben cose diverse allora ammise il tutto. Stavo dicendo che tutto sommato in rapporto a quanto successo, a parte autostima, sensazione di impotenza sessuale, e sfiducia da parte mia, diciamo che il recupero stava procedendo…Ieri l’altro nel parlare lei è uscita con una frase…”come stai, come non stai”… è successo un casino…immediatamente mi son ritrovato al giorno dopo della sua ammissione dei fatti e sto malissimo.
    Non so se sono riuscito in poche parole a spiegare come mi sento dopo quanto è successo in estate e vorrei sapere come posso superare questo problema che senza dubbio in un momento come questo pregiudica la riconciliazione riportandomi immediatamente da capo.
    Grazie in anticipo.

    Risposta
    dr. Federico Baranzini

    Buongiorno Fabrizio

    non è chiaro in effetti, almeno a me, se lei intende dire che, come per incantesimo, una frase di sua moglie le ha fatto rivivere il clima emotivo di quei giorni. Se così fosse allora vorrebbe dire che a differenza di quel che racconta, non le era “passata” per niente.

    Riprendere un rapporto di coppia dopo una cosa del genere non è facile perché i tradimenti programmati o agiti minano la fiducia di base sulla quale si fonda il rapporto, portando alla luce smagliature e realtà non viste o, spesso, che non si vogliono vedere all’interno della coppia per una sorta di quieto vivere.

    “a parte autostima, sensazione di impotenza sessuale, e sfiducia da parte mia, diciamo che il recupero stava procedendo”

    Ma ne è proprio sicuro?

    Si interroghi se veramente sente di potersi fidare di sua moglie o se non vi sono invece degli aspetti legati alla vostra relazione che vanno rivisti affrontati e bonificati insieme prima di poter definire “chiuso” un capitolo così difficile.

    Cordiali saluti

    Risposta
Rispondi a: Superare un tradimento
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Risposta