Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  sharon 3 anni, 2 mesi fa.

Il suo passato mi fa star male

    salve, vorrei espormi il mio problema: il mio compagno mi ha confidato che più o meno 5 anni fa la sua ragazza del tempo è rimasta incinta..mi ha spiegato che dopo un rapporto completo( dato che lei prendeva la pillola) lei stessa si è accorta il giorno seguente che se l’era dimenticata. Speravano non fosse successo niente, invece il giorno in cui a lei sarebbe dovuto venire il ciclo, le è saltato..dopo una settimana ha fatto il test e era positivo. hanno deciso insieme di abortire in quanto il loro era un rapporto fatto di tira e molla(anche se in quel momento le cose andavano bene),inoltre non avevano lavori stabili, stavano in città diverse e non erano molto affiatati…
    il mio compagno mi ha spiegato in tutti i modi che non è stato importante né per lui né per lei che infatti non ci ha pensato due volte ad interrompere la gravidanza.
    Il problema è che io questa cosa l’ho saputa subito perché lui è stato molto corretto e x un anno non mi ha dato problemi…ma ora dopo quasi un altro anno mi è venuta fuori questa sofferenza incontrollabile che mi fa star malissimo.
    Nella mia mente viene sempre fuori il pensiero che quello era loro figlio…che questa cosa è la più importante che lega una coppia e loro hanno voluto abortire…penso che lei ha vissuto una cosa grande anche se non le ha dato peso e anche se questo evento non ha in nessun modo intaccato il loro rapporto che si è concluso anni dopo per altri motivi.
    Il fatto è che ora noi abbiamo comprato casa, io sono felicissima con lui è una persona d oro…buono, comprensivo, sensibile e sempre disponibile a parlare di questo accaduto perché vede che ci sto male e vuole rassicurarmi in ogni modo..mi dice di parlargliene ogni volta che ho dei dubbi o che ci sto male cosicchè possa tranquillizzarmi e aiutare a capire.. .gli ho spiegato tante volte come mi sento ma mi dice di stare tranquilla e quando sarà con me sarà una prima volta anche per lui. mi dice che quella volta non era voluto da nessuno dei due e che è successo per una dimenticanza di lei e che non è stato importante e non devo distruggermi per questo fatto che per lui non ha rilevanza.

    Dice che soffro perché voglio fargli ammettere che per lui è stato importante quando invece non lo era e che devo stare tranquilla perché non sono seconda in nessun modo e non devo sentirmi inferiore. dice che se capitasse con me accidentalmente lo terremmo perchè abbiamo tanti progetti, abbiamo comprato casa insieme e l’abbiamo cercata volutamente con la stanza per il bambino quando arriverà…

    mi distruggo perché non mi do pace a pensare che hanno condiviso quel momento insieme..magari quando ne parliamo sto meglio per qualche giorno,ma poi ricomincia a tartassarmi quel pensiero e so che non è giusto nemmeno tirarlo sempre fuori perchè glielo faccio rivivere. lui non lo ha mai detto a nessuno..solo a me e me lo ha fatto dire a mia madre per confrontarmi con lei e avere un parere per tranquillizzarmi. dice che non lo ha mai raccomtato xke non gli ha mai dato peso e infatti se lo deve raccontare che capita lo fa…è successo con me quella volta e apprezzo tanto la sua sincerità. siamo tanto affiatati e innamorati. lo amo da morire non riesco a immaginarmi senza di lui..vogliamo sposarci tra un po’…sono io ad essere così stupida da farmi del male con questa cosa?in parte si ma mi fa soffrire perchè la vedo una cosa grossa…lei era incinta di lui..e questo è imprescindibile anche se poi è andata come è andata…mi fa male anche se so che così non mi godo appieno il momento..vorrei anche capire perchè questo pensiero ha iniziato a tormentarmi dopo un anno che lo sapevo e non prima. mi ha detto sempre che non ha mai pensato di aver sbagliato perché lei non era quella giusta e non c’è mai stato un come sarebbe stato…io gli credo so che è vero! mi dice che non riesco a capire quanto sono importante io nella storia della sua vita e quanto sarà bello quando avremo il nostro bambino..ma io mi sento comunque gelosa del loro passato. non so perchè..lo amo tanto tanto e mi dispiace di fossilizzarmi in questa cosa…potete dirmi cosa ne pensate e darmi un consiglio? grazie mille. Sharon

    Risposta
Rispondi a: Il suo passato mi fa star male
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Risposta