Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Dr.ssa Federica Leva Dr.ssa Federica Leva 4 anni, 2 mesi fa.

Lui ha mentito e io non so che fare.

    Salve
    Sto insieme a un ragazzo di 22 anni da un anno lui é un bravissimo ragazzo dimostra di amarmi e fa di tutto di me.
    Il problema é questo: lui mi aveva giurato che prima di conoscere me non aveva mai detto a nessuna ragazza ti amo,non aveva mai pianto per nessuno,non aveva mai regalato niente a nessuno.
    Chiedendo alla sua ex ho scoperto che invece tutte queste cose le aveva fatte. Lui lo ha ammesso e ha detto che non me l’aveva detto perché non era stata una cosa importante,e perché aveva paura della mia reazione.
    Mi ha detto che tutto quello che ha fatto per lei era solo per un secondo fine. E che lei era andata con un altro e lui si era messo a piangere per l’umiliazione e che aveva provato a riallacciare i rapporti con lei solo perché era una cosa facile.
    Questa é la prima bugia che mi dice da quando stiamo assieme ma mi da comunque fastidio.
    Per questo vorrei un suo consiglio sul cosa fare.

     

    Risposta
    Dr.ssa Federica Leva

    Buongiorno.
    Molti ragazzi negano il proprio passato, quando trovano una nuova ragazza con cui condividere una storia d’amore. I motivi possono essere diversi, fra cui l’insicurezza e la voglia di lasciarsi alle spalle una relazione spiacevole. I toni con cui il suo fidanzato parla della sua ex dovrebbero però farla pensare. Sembra che traspaia un certo disprezzo per quella ragazza: la sta facendo figurare come una ragazza facile e interessata. Lei che la conosce, che cosa ne pensa?
    È possibile che il suo ragazzo stia sminuendo il passato per il timore di perderla, ma dovrebbe fargli capire, se fosse vero, che lo preferisce sincero, anche a costo di farle male, piuttosto che menzognero. Se la vostra relazione è salda, le fandonie non servono a nulla, tutt’altro.
    Mi pare di cogliere un po’ di insicurezza, nella vostra relazione: lui ha paura di perderla e lei vive il suo passato con una punta di competizione. Ripeto, se la vostra storia ha una base forte, riesumare il passato non vi gioverà, ma alimenterà soltanto timori e rancori. Se volete vivere la vostra storia a due, e non a tre, dimenticatevi della ex, e pensate a voi stessi. La ex ha fatto il suo tempo, c’è stata e se ne è andata. Lasciate che viva la sua vita, e voi godetevi la vostra.
    Buona giornata!
    Dr.ssa Federica Leva

    Risposta
Rispondi a: Lui ha mentito e io non so che fare.
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Risposta