Questo argomento contiene 3 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Rebecca 3 settimane, 2 giorni fa.

Ossessionata dalla ex del mio ragazzo

    Fidanzata

    Salve,

    spero che qualcuno sappia rispondere al mio problema. Sono fidanzata da tre anni, il prossimo anno mi sposo. Durante i primi giorni di frequentazione con il mio ragazzo, abbiamo iniziato a raccontarci quelle che sono state le nostre storie passate. Da allora ho iniziato a nutrire una forte curiosità per la sua ex, e qualche volta mi capitava di cercare il suo profilo su facebook per sapere come fosse.

    Poi dopo qualche mese fino ad ora, è diventata la mia ossessione, non posso fare a meno di vedere sempre il suo profilo per sapere sempre nuove notizie su di lei, vedere come si veste, con chi esce, le cose che ama fare, cosa scrive per capire che persona sia ecc. Premetto che lui con lei non si sente più , e se parla di lei usa delle parole dure e piene di odio, non mi ha mai messa a paragone con lei se non per vantare le mie qualità rispetto a quelle di lei, inoltre sono sicura dei sentimenti di lui, e neanche faccio questo perché mi sento inferiore a lei, anzi il contrario, anche gli amici di lui mi dicono che lei non centra nulla con me , sia a livello fisico che a livello caratteriale, se fanno dei paragoni tra me e lei dicono che la migliore sono io. Eppure faccio queste cose stupide tipo mi capita pure di imitare il suo modo di vestire, ad esempio se vedo una maglietta un vestito o delle scarpe che ho visto a lei in qualche foto del suo profilo, desidero comprarla subito, oppure spesso mi trovo ad imitare anche le pose che lei assume nelle foto.

    Prima se il mio ragazzo raccontava un episodio della loro storia , provavo fastidio, ora non smetterei mai di sentire parlare di lei. Se sono in giro con il mio ragazzo spero di incontrarla per farmi vedere con lui, come a farle un dispetto. Forse penso che posso farle un dispetto perché lui mi ha detto che dopo che si sono lasciati , per più di un anno lei lo continuava a cercare, nonostante lui non la voleva più, e forse penso che lei possa provare ancora qualcosa nonostante da quando lui sta con me cioè da tre anni , lei non si è permessa a farsi sentire, e a continuato a farsi le sue storie.

    Comunque questo atteggiamento che ho con lei , l’ ho avuto anche nei confronti delle ex di altri ragazzi con cui mi sono anche solo frequentata. Con lei è peggio rispetto alle altre volte, e soffro perché vorrei smetterla di pensare a lei e vivere la mia vita tranquilla. A volte penso alla loro storia e ai momenti che hanno passato insieme, ma no con un senso di gelosia, ma come un senso di rivalsa nel sapere che ora lui sta con me.

    Risposta
    Dr.ssa Federica Leva

    Cara Velvet,
    la sua situazione è ambivalente. Da un lato giura di non sentirsi inferiore alla ex del suo ragazzo ma dall’altro cerca di portarsi al suo livello, vestendosi come lei e assumendo le sue pose. O sta cercando di farsi detestare dal suo fidanzato, cosa di cui dubito, o una parte di lei prova invidia per questa ragazza. Sia sincera, e si chieda cosa vorrebbe avere, di lei. L’aspetto, il carattere o il tempo che ha trascorso accanto al suo ragazzo, tempo che lei sente sottratto alla vostra vita di coppia, dal momento che è arrivata dopo? Assumendo il suo aspetto, spera forse di riappropriarsi di un periodo di vita che l’altra le avrebbe rubato con la sua presenza. Questa spiegazione giustificherebbe anche il suo bruciante desiderio di incontrarla per sugellare il suo trionfo: adesso il ragazzo è suo! E’ come se lei avesse bisogno di sentirti a tutti costi superiore alle ex dei suoi ragazzi. Si è chiesta come mai? A dispetto della sua sicurezza, cara Velvet, il suo inconscio è agitato. Forse vorrebbe che il suo ragazzo non avesse mai avuto un passato di coppia e poco importa che non abbia un’opinione lusinghiera della sua ex ragazza. A lei brucia che lui ne abbia avuta almeno una, dedicandole le sue attenzioni e il suo tempo.
    Ora, se è vero che quel tempo non le potrà essere restituito, ha davanti a sé un futuro che sarà solo suo e del suo ragazzo. Non lo sprechi invitando un fantasma nella vostra coppia. Sa quante risate si farebbe, quella ragazza, se sapesse di essere ancora così viva e molesta, fra voi? La vivrebbe come una vittoria: in qualche modo, non è stata dimenticata e continua ad aleggiare sulla vostra storia; e magari, il suo ricordo crea dissapori fra voi. Non le permetta di ridere, e non cerchi neppure di ridere di lei. Non ha bisogno di vendicarsi di una ex… è un po’ come sparare sulla crocerossa. La sua partita è chiusa, e la sua esistenza non dovrebbe essere più rilevante di un riflesso lontano, che nulla deve influenzare, nelle vostre vite. Non chieda più al suo compagno di parlarle di lei, si trattenga anche se la curiosità la lacera. Si ricordi: se l’altra sapesse di essere ancora così importante, se ne sentirebbe lusingata. È quello che vuole davvero?
    Buona serata!

    Risposta

    Salve dottoressa, ha pienamente ragione, forse sono così gelosa che lui abbia amato un’altra prima di me, che questa iniziale curiosità è diventata un pensiero fisso. Di lei non ho mai invidiato nulla, la conosco da tanto tempo solo di vista, e non ho provato mai invidia, solo ho notato il modo di vestire che mi è sempre piaciuto ma poi basta. Poi è stato dopo che lui mi ha detto che era stata la sua ex che mi sono fissata gradualmente, prima per curiosità e poi via via per morbosità. Forse è anche poca autostima, che mi porta a mettermi a paragone con lei, cerco di fare inalzare la mia autostima sapendo mio un ragazzo che prima apparteneva a lei…ma secondo lei si tratta di Sindrome di Rebecca? Il mio attuale ragazzo ne ha sofferto all’ inizio del nostro rapporto, e con un poco di pazienza l ho aiutato ad uscirne. Comunque di sicuro non voglio che lei abbia la soddisfazione di essere ancora presente nella nostra storia, e quindi cercherò di elaborare un modo per eliminarla dalla mia mente, pensando alle cose belle del mio rapporto con lui, e non a quelle che hanno potuto riguardare loro, ha ragione, adesso devo pensare al mio futuro con lui, no a lui con lei. Grazie , CORDIALI SALUTI !

    Risposta

    Buonasera,

    Scrivo perche anche io ho un problema.
    Ho 21 anni e sto con il mio ragazzo da circa un anno.

    Ci siamo messi insieme dopo che io sono andata a “cercarlo” e ho insistito; i primi mesi lui sembrava completamente nascondersi dentro un guscio dal quale piano piano lo stavo tirando fuori (causa una ex molto molto passata). Tutto cio’ mi e’ costato enorme fatica ma mi sono molto innamorata.
    Dopo 4 mesi di relazione ho scoperto che lui scriveva ancora a una ragazza con la quale era uscito prima di me, fidanzata lei, che lo aveva a mio parere illuso; lui ne parla sempre come la persona piu egoista che abbia conosciuto e che nonostante ci fosse stato male alla fine aveva capito che non era la persona piu adatta a lui. Tuttavia, dopo 4 mesi che stavamo insieme, si sentivano ancora, con lui che la ricercava in maniera quasi ossessiva dicendole frasi della serie “mi manchi” o “vorrei averti qui” (nonostante il rapporto fra loro due non sia mai andato oltre il bacio in tre occasioni, ma lui era emotivamente molto coinvolto). Dice che era una ragazza molto interessante, che ne valeva la pena uscirci ma che era troppo egoista (e lo ripete sempre parlando di lei) per averci una relazione. Lui ci ha sofferto moltissimo per questo (e credo fosse un rapporto un po’ manipolatore da parte di lei, nonostante lui lo neghi).

    Ora, lui com questa ragazza non si sente piu, sicuramente anche perche ha capito che ci sto davvero male e non ha voglia di vederla o di sentirla e mi ripete ogni giorno che io sono 50 mila volte meglio di lei. Mi dice che trova in me la persona con la quale condividere la propria vita e che non pensava di potere provare certe cose nei confronti di qualcuno e che dunque sono piu di quanto avesss mai sognato.
    Tuttavia, io sono ossessionata da questaragazza; forse perchè è tremendamente sciatta, forse perche non ha mai fatto nulla per conquistarlo, forse perche non si e’ mai sforzata di apparire bella ai suoi occhi e nonostante tutto lui l’ha inseguita moltissimo e l’ha rincorsa. Lui e’ stufo di parlarne ma tenta di minimizzare quello che ha provato con lei e soprattutto non vuole minimamente raccontare la persona che è lei, quasi come se volesse tenersela nascosta. A parte l’egoismo fa fatica a dire cose negative sul loro rapporto e sulla persona che è lei e a me questo fa arrabbiare.
    Io continuo a pensarci, mi metto in competizione, la tiro fuori costantemente in discorsi che non c’entrano, sono ossessionata dall’idea che lui le scriva o la pensi come faceva all’inizio. Le cose sono radicalmente cambiate e mi dimostra quotidianamente che mi ama ma e’ come se non riuscissi a lasciare andare questo fantastma che io stesso ho portato dentro la nostea relazione. Ho paura di lei e ne terrorizzata perche è come se avesse avuto una sorta di “magia” sul mio ragazzo che non riesco a comprendere e che temo torni di nuovo. La magia ovviamente al momento la vedo solo e solamente io, perche lui si dichiara innamoratissimo, ma non riesco a smettere di pensare a lei e parlare di lei. Odio il fatto che lui potesse essersi perso dietro una cosi, che nonostante tutto, mi fa sentire inferiore nonostante non ce ne sia bisogno.

    Vi sarei molto grata se mi rispondeste

    Risposta
Rispondi a: Ossessionata dalla ex del mio ragazzo
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Risposta