Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Dr.ssa Federica Leva Dr.ssa Federica Leva 5 anni, 2 mesi fa.

Odio i miei genitori!

  • molly88

    Ho 25 anni e miei genitori mi manipolano e mi ricattano solo perchè voglio stare con una persona che a loro non piace fisicamente. Mi ricattano, voglio ucciderli, non sono libera della mia vita non lo sono stata mai, mi stanno togliendo l’anima, non voglio vederli, mi insultano, sono il loro fallimento, dicono che me ne frego della famiglia che l’aver trovato quel ragazzo è peggio di avere un tumore, per loro! Voglio una vita normale, voglio una relazione normale, non li voglio nella mia vita, mi tolgono il respiro l’anima, mi tolgono tutto! Voglio solo fare del male

    Risposta
    Dr.ssa Federica Leva

    Buonasera, Molly88. Ho la sensazione che lei abbia sempre vissuto una forte dipendenza nei confronti della famiglia, e non riesce a emanciparsi neppure adesso, che ha 25 anni. Non posso sapere di che tipo di dipendenza si tratti, ma se vuole vivere una “vita normale” forse le converrebbe cercare di staccarsi dai suoi genitori e iniziare a costruirsi una sua vita, con una sua casa e una sua autonomia economica. Concentri le sue energie non nell’odio distruttivo, assolutamente inutile, ma nella costruzione del suo futuro. Odiare equivale a non progredire, a non uscire dall’empasse in cui si trova. Per venirne fuori, deve agire ponendosi come obiettivo quell’indipendenza che si può legittimamente conquistare alla sua età. È inoltre probabile che, quando vivrà altrove, i rapporti con i suoi genitori miglioreranno.
    Conosce qualche specialista a cui rivolgersi per incanalare e gestire la sua rabbia?
    Buona serata!

    Risposta
Rispondi a: Odio i miei genitori!
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Risposta