Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  GiulianaPec 2 settimane, 3 giorni fa.

Non riesco ad ascoltarmi. Non so cosa voglio

    Buongiorno. Scrivo perchè mi sta succedendo qualcosa di strano. Non riesco ad ascoltarmi e non so cosa voglio. Ho 34 anni e lui 66 e stiamo insieme da 10 anni. Dopo anni passati a martoriarmi il cervello su cosa fare tipo: “faccio un figlio? I miei genitori la prenderanno male? Sono sicura di essere davvero innamorata?”. Parlandone con lui mi dice che, essendo passati ormai vari anni, lui adesso se la sente si di fare un figlio, ma non di farne due come piacerebbe a me. Lui vuole godersi un figlio pensando che la sua età sarà un limite in questo.

    Sono entrata in crisi perchè mi sono detta: ”Già la nostra storia avrà dei vincoli di vario genere, ma avere anche il vincolo di un figlio e non di più, non so se è giusto”. Ho chiesto a lui di non vederci e non sentirci per un mesetto in quanto voglio pensare un po’. Però, trascorse ormai più di due settimane, io mi sento serena. Presumo che la mia allegria sia dettata dal fatto che ho smesso di martoriarmi il cervello appunto.

    Allora, in questo stato di tranquillità mentale come faccio a capire se veramente lo amo, se riesco a passarci sopra al limite dato da lui oppure se trattasi di affetto e niente più? Aiutatemi perchè non riesco ad ascoltarmi e non so cosa voglio.

    Risposta
Rispondi a: Non riesco ad ascoltarmi. Non so cosa voglio
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Risposta