Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Dr.ssa Federica Serafini Dr.ssa Federica Serafini 1 anno, 7 mesi fa.

Lui non riesce più a fare l’amore con me

    attacchi di panico

    Buongiorno, Le scrivo per avere un Suo parere sulla situazione che sto vivendo con il mio ragazzo. Stiamo insieme da 6 anni e non abbiamo praticamente mai avuto problemi sessuali. Da qualche tempo però per lui è difficile rimanere eccitato durante un rapporto (solo completo, nel rapporto orale e nella masturbazione il problema non si riscontra). Lui ha avuto una lunghissima dipendenza da pornografia, per circa 10 anni, praticamente tutti i giorni, più volte al giorno e con una durata anche elevata, come mattinate intere o pomeriggi interi.

    Da 42 giorni però ha deciso di smettere con la masturbazione davanti a materiale pornografico, pensando così di vivere il sesso con me in maniera più matura e più reale.

    Purtroppo però da qualche settimana, non riesce ad avere un rapporto completo senza ansia e con l’eccitazione fisica di prima: non riesce infatti ad avere una perfetta erezione e soprattutto proprio quando pensa all’atto che sta per fare l’erezione svanisce. Piano piano dopo qualche tentativo, ogni volta che facciamo l’amore, ci riesce: una volta che riesce la penetrazione il problema scompare quasi totalmente, nonostante l’erezione non sia massima. Come posso fare per aiutarlo e come può fare lui a sconfiggere definitivamente questa dipendenza?

    Risposta
    Dr.ssa Federica Serafini

    Salve Polpetta, mi scuso per il ritardo con cui arriva questa risposta, ma spero che nel frattempo il problema sia stato superato….
    Ovviamente il problema del suo parter può essere affrontato da diversi punti di vista…. Un sostegno a voi come coppia, magari grazie il sostegno di uno specialista… Oppure in maniera individuale… Della correlazione che ha fatto mancanza di erezione/mancanza di pornografia non possiamo essere certi al 100%… È una correlazione che può fare solo lui, in quanto sa il tipo di pensieri che lo preoccupano e in parte lo limitano nella soddisfazione e nel raggiungimento del piacere attraverso un rapporto completo! Vi auguro di trovare la persona adatta a sostenervi! In bocca al lupo
    Dott.ssa Federica Serafini

    Risposta
Rispondi a: Lui non riesce più a fare l’amore con me
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Risposta