Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da dr.ssa Beatrice Dugandzija dr.ssa Beatrice Dugandzija 8 mesi, 3 settimane fa.

Mio figlio di 6 anni soffre per il padre in carcere

    Mio figlio di 6 anni soffre per il violento distacco dal padre a causa di arresto. Piange tutte le sere perché vorrebbe vederlo, vorrebbe che tornasse a casa, ma a casa non tornerà per anni.

    È il caso di farli incontrare in carcere considerando il fatto che perquisiscono anche i bambini, chiavistelli, vetro, un’ora di tempo per la visita una volta a settimana?

    Il piccolo sa che il padre sta male, che si sta curando e che guarirà, ma noto che è in ansia e non so se portarlo e dirgli la verità o no.

    Mi aiuti, perché non so come comportarmi.
    La ringrazio sentitamente.

    Risposta
    dr.ssa Beatrice Dugandzija

    Gent.le Sig.ra Dolly,
    state affrontando tutti e tre una situazione molto difficile e dolorosa. E’ necessario che vi facciate aiutare. Esistono associazioni e si occupano dei bambini e dei loro genitori in carcere e che sostengano i genitori a capire come e quando organizzare le visite dei loro figli. Le posso segnalare bambiniasenzasbarre.org. Chieda comunque agli psicologi o agli assistenti sociali del carcere vi daranno sicuramente indicazioni più precise.
    Cordiali saluti

    Beatrice Dugandzija

    Risposta
Rispondi a: Mio figlio di 6 anni soffre per il padre in carcere
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Risposta