Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da dr.ssa Beatrice Dugandzija dr.ssa Beatrice Dugandzija 2 settimane, 5 giorni fa.

Mia figlia e la popò

    Buongiorno,

    sono qui per richiedere un aiuto; mia figlia di tre anni ha un problema con l’evacuazione fecale;quando è il momento di mettersi sul vasino inizia ad urlare piangere ed avere vere e proprie crisi isteriche; tiene la cacca anche per una settimana fino al punto di dovere fare microclismi per liberarla. Altrimenti sporca 5/6 mutande al giorno ma non vuole farla in maniera definitiva. Credo sia una bambina normalissima con qualche problema nel parlare (nel senso che fatica a dire bene le parole) che va all’asilo, è partecipe, si diverte balla canta etc. Ha “solo” questo problema; non so come fare?

    E’ il caso di contattare uno specialista?
    Spero possiate aiutarmi
    Grazie

    Risposta
    dr.ssa Beatrice Dugandzija

    Buongiorno Sig.ra,

    la prima cosa da fare è escludere le possibile “cause mediche” dell’encopresi (termine medico per indicare l’emissione, in genere involontaria, di feci con una modalità inadeguata per età e contesto sociale e culturale del bambino). Immagino che questo lo abbiate già fatto, tramite il vostro pediatra.

    Una volta escluse le possibili cause mediche, l’encopresi va considerata come il sintomo di un profondo disagio psicologico che va assolutamente affrontato.

    Per comprendere il disagio psicologico che ha originato tale sintomo è necessario conoscere lo sviluppo emotivo-affettivo della vostra bambina e le vostre dinamiche familiari.

    Per porre diagnosi di encopresi bisogna che il bambino abbia compiuto almenno 4 anni. Io però non aspetterei un anno prima di affrontare il problema. La situazione potrebbe incistarsi ulteriormente.

    Vi consiglierei pertanto di contattare al più presto un psicoterapeuta dell’età evolutiva. Il suo pediatra sicuramente le saprà dare dei nominativi validi nella vostra zona. Mi può, comunque, contattare per avere indicazioni più precise.

    Cordiali saluti
    Beatrice Dugandzija

    Risposta
Rispondi a: Mia figlia e la popò
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Risposta