Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da dr. Federico Baranzini dr. Federico Baranzini 3 anni, 10 mesi fa.

Sono anoressica?

    Salve, sono una ragazza di quasi 22 anni e sono alta 164 cm.
    Nell’adolescenza il mio peso ha oscillato spesso tra i 65 kg e i 72… Diciamo che ero di buona forchetta e golosa!
    In un periodo di stress (aprile 2012) ho inziato a perdere peso, da 68 sono arrivata a 63 senza che me ne accorgessi… Mi vedevo cambiata esteticamente ma soprattutto mi sentivo più leggera, meno affaticata, così decisi di mettermi a regime alimentare e fare attività fisica a casa arrivando a pesare 57 in poco tempo…
    Ho mantenuto questo peso fino a qualche mese fa (nel frattempo mi sono iscritta anche in palestra, ho notato che sono diminuita di cm nel girovita e giro coscia senza però calare di peso) ma non mi sentivo soddisfatta, soffro di gonfiore alle gambe e mi accorgo che se limito al massimo certi alimenti sto meglio.
    E’ da un mese e mezzo che mangio così: colazione 5 biscotti (possibilmente ipocalorici) o un pacchetto di pavesini o 2 biscotti normali e un bicchiere di spremuta d’arancia; pranzo 2 pesche merenda mezza banana e a cena petto di tacchino con verdure cotte o cmq carne/pesce/legumi e verdure… sono arrivata a pesare 53 kg e io mi sento bene… sto lavorando per arrivare a 50kg ma i miei colleghi e mia madre sono preoccupati, dicono che sono ossessionata dalle calorie e che mi sto ammalando… devo dire che molte volte mi turba trovarmi a mangiare di più di quello che mi ero prefissata o qualcosa di meno sano… Odio essere fotografata perchè mi vedo sempre più grossa di quello che effettivamente sono e anche quando mi guardo allo specchio ogni tanto mi succede la stessa cosa….Mi spaventa molto ingrassare perché nella mia famiglia sono tutti sovrappeso e al momento sono l’unica ( parenti acquisiti a parte) che ha uno stile di vita sano e attivo e non vorrei più trovarmi nella vecchia condizione.. Non riesco però a capire se sto veramente sviluppando un ossessione o se loro siano solo molto esagerati. Una volta sola ho provato a provocarmi il vomito perché mangiai una schifezza fritta a un pub e sentivo le coliche. Io mi sento così bene con me stessa, provo gusto nel mangiare e vorrei solo raggiungere il mio obiettivo in pace.

    Risposta
    dr. Federico Baranzini

    Buongiorno Jay

    anche se arrivasse a pesare 50, avrebbe un indice di massa corporea (BMI) pari a 18,4 ancora nella norma anche se ai limiti inferiori (cioè al limite del diventare sottopeso) visto che il range di normalità come saprà è da 18.5 a 24.9.

    Certamente fa bene a condurre una vita attiva, con una alimentazione sana e curata e a sottolineare di provare piacere a mangiare in modo corretto. A maggior ragione se proviene da una famiglia di sovrappeso, in quanto non è affatto facile distaccarsi da certe abitudini che rischiano di tramandarsi di generazione in generazione. Cosa vorrà significare questo suo cambiamento in questo momento della sua vita rispetto ai valori e alle abitudini della sua famiglia di origine? Questa domanda la faccio io a lei e le lascio il compito di rifletterci…

    Ovviamente arrivata a 50 dovrà fermarsi perchè andare oltre vorrebbe dire scendere sottopeso e fare esattamente il contrario di quello che sta facendo, ovvero mettere sotto stress il suo organismo e quindi trattarlo male. La comparsa di condotte di eliminazione come il vomito e l’uso di lassativi fanno la differenza tra un atteggiamento “normale” e uno patologico. Quello sarebbe un segnale inquietante e assolutamente da non lasciare cadere. In quel caso dovrà chiedere aiuto ai suoi per un supporto specialistico.

    Un consiglio, se vuole fare la dieta si affidi ad un nutrizionista. Impari a mettere in relazione i suoi pensieri, le sue emozioni, ci vada a parlare e gli spieghi bene il suo pensiero e quali sono le sue motivazioni. Ho l’impressione che il “tenere dentro” senza avere la possibilità di parlare delle cose “faccia ingrassare”….

    Cordiali saluti

    Risposta
Rispondi a: Sono anoressica?
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Risposta