Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Dr.ssa Federica Leva Dr.ssa Federica Leva 5 anni, 10 mesi fa.

Lei dice di amarmi, ma i dubbi non passano

    uomo amoreBuonasera…
    vorrei raccontarvi la mia situazione, complicata, strana, a volte impossibile da vivere.
    Ho mollato la mia convivente circa un anno fa (convivevamo da 4 anni)…mi sono innamorato della moglie di un mio amico (lei mi ricambiava).
    Circa un anno fa lei ha “mollato” il marito andandosene di casa per stare con me e vivere la nostra storia. Fino a luglio tutto bello, fantastico, emozioni uniche che nessuno dei 2 aveva provato con altre persone…poi lei ha iniziato ad avere i primi dubbi legati alla scelta che aveva fatto (in primis legati al presunto affidamento del figlio di 3 anni al padre, in quanto lei aveva abbandonato il tetto coniugale).
    Questi dubbi non sono passati, io sempre più alle strette sul da farsi ho iniziato a starle più addosso diventando addirittura pesante, irriconoscibile per la persona che sono io.
    Mi sono affezionato in maniera spropositata anche a suo figlio, che ho potuto e vedo tutt’ora di nascosto e con il contagocce per il volere del padre che lo vieta assolutamente.
    Premetto che ho 28 anni, sono bel ragazzo, sportivo, le donne non mi sono mai mancate…ma non riesco a dire basta..nonostante mi senta preso in giro, mi sento vivere a metà…tanti giorni manco mi sento vivere…lei dice di amarmi, ma i dubbi non passano… e io tra tira e molla mi sento morire dentro...
    Vivo tutto il giorno in uno stato di ansia generalizzato, la testa che è in panne e nonostante i consigli di genitori (le uniche persone con cui parlo perchè tanti o quasi tutti gli amici li ho perduti un anno fa) non riesco a lasciare il tutto…continuo a sperare che lei riesca a vedere oltre, a farsi passare questi cavolo di dubbi anche perchè dimostra di amarmi.
    Non so più davvero che fare, vorrei riprendermi la mia vita, ma adesso come adesso inutile mentire, non so che fare.

    Grazie mille per il vostro prezioso tempo

    Risposta
    Dr.ssa Federica Leva

    Caro Giovanni, perché dovrebbe dire basta? Si è innamorato, è ricambiato e desidera costruirsi un futuro insieme assieme alla sua compagna. Per stare insieme avete dovuto prendere decisioni importanti, anche distruttive, e le conseguenze sono fra le più ovvie: lei ha perso non solo un amico – il marito di lei – ma anche molti fra i suoi vecchi amici, che hanno parteggiato per lui. La sua compagna, d’altro canto, sta rischiando molto di più, dal momento che non vuole perdere l’affidamento del bambino, e per lei ora si aprirà un lungo periodo di battaglie legali. Dovrà dimostrare di essere una donna affidabile e di potersi prendere adeguatamente cura del piccolo. State attraversando un periodo duro, e sicuramente dovrete affrontare altri momenti difficili, ma se vi amate davvero, se tutto quello che avete fatto non è stato un capriccio – e dalla sua lettera deduco che non lo sia – non dovete vanificarlo per un cedimento allo sconforto.
    Per la questione del bimbo, assumete un legale esperto, che vi spieghi come funziona la legge e come dovrete fare per ottenere l’affidamento del piccolo. Non angosciatevi prima del tempo, e dimostrate a tutti, con la forza e la perseveranza del vostro amore, che le vostre scelte, seppur sofferte, non meritano alcun biasimo.
    Buona serata e… buona fortuna!
    Dr.ssa Federica Leva

    Risposta
Rispondi a: Lei dice di amarmi, ma i dubbi non passano
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Risposta