Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Dr.ssa Federica Leva Dr.ssa Federica Leva 4 anni, 5 mesi fa.

Tra la ex e la donna che vorrei sposare

    amica, ex fidanzata, rapporti interpersonali, Tra la ex e la donna che vorrei sposare

    Ho avuto una storia di sette anni con una ragazza. Una volta terminata la storia, dopo un periodo di circa un anno in cui ho metabolizzato il distacco, siamo pian piano diventati amici. Ho conosciuto i suoi ragazzi e lei le mie nuove compagne, ci siamo sentiti, siamo usciti da soli e con i nostri partner. Non c’è MAI più stato sesso tra noi, nemmeno baci. La vita mi ha poi portato a cambiare città per convivere con una nuova ragazza e quando tornavo nella mia città natale facevo in modo di incontrarmi oltre che con gli altri amici, anche con la mia ex, ma non in quanto ex, bensì in quanto amica.

    La storia con quella nuova ragazza è finita, ora sono fidanzato con una nuova persona e provo un sentimento fortissimo per lei, ma lei, del rapporto di amicizia con la mia ex, non vuol sentirne parlare. Mi ha voluto controllare il cellulare e quando ha visto che ci davamo ad esempio il buongiorno è esplosa, anche se le ho spiegato che questa era una cosa che facevo da quando il rapporto di amicizia è nato, ben prima che arrivasse lei.

    Ogni mio gesto, o telefonata, o parola, genera nella mia partner ansie, paure, nervosismo, che inevitabilmente creano ferite nella nostra storia.

    Lei ha dei rapporti “civili” a suo dire con i suoi ex, della serie 3-4 messaggi l’anno, un caffè ogni qualche mese, ma nulla più. Giusto per sentire come va, ma niente di più. Io ovviamente voglio crederle, e non so come fare con il rapporto di amicizia con la mia ex, perché poi, quando ho provato ad allentare un po’ spiegandole che la mia partner era gelosa, lei mi ha inizialmente aggredito a parole dicendo che ero la sua delusione più grande e che era impossibile che la mia attuale compagna non capisse il nostro rapporto. Per un periodo le cose con la mia amica sembravano risolte, recentemente invece è esplosa di nuovo dicendo che io ho rovinato tutto, e anche la mia compagna è molto tesa, pronta addirittura a chiudere la nostra storia.

    Mi sento tra due fuochi, ovviamente non voglio distruggere la storia con una persona che sento che vorrei sposare a breve, perché le emozioni che mi suscita sono immense, nuove, totali. D’altro canto ho sempre pensato di non essermi mai comportato male a cercare un rapporto di amicizia, anche se ogni mia parola omessa è motivo di discussione.

    La mia compagna vuol sempre sapere SE e QUANDO parlo con la mia amica, e quando qualsiasi piccola cosa viene dimenticata, pensa che voglia mentirle.
    Sono in difficoltà, perché nei fatti non mi son mai sentito di volerla ferire, o mentirle, ma pare che l’unica soluzione che lei propone sia quella di troncare di netto con la mia ex-amica.
    E allora io come dovrei comportarmi con lei e con i suoi ex?
    E in generale, cosa dovrei fare?

    Risposta
    Dr.ssa Federica Leva

    Caro utente,

    la sua attuale compagna sembrerebbe essere afflitta dalla sindrome di Rebecca. In un mondo ideale, le due donne si accetterebbero una come ex e l’altra come compagna del momento, ma in un mondo imperfetto come il nostro esistono sentimenti negativi e contrastanti come la gelosia e l’irrazionalità. La sua ex ha ragione a voler mantenere con lei un buon rapporto, ha elaborato positivamente la vostra rottura e ha deciso di investire su di lei come amico. È un passaggio molto maturo, che tante persone non riescono fare, e anche lei ha raggiunto il suo stesso livello di maturità. Purtroppo la sua fidanzata non riesce ad accettare l’evoluzione del vostro rapporto e per qualche motivo che lei non ci descrive è mossa da forte gelosia nei confronti della sua precedente ragazza. Forse dipende da come lei gliel’ha descritta e presentata; in ogni caso, la sua fidanzata si sente minacciata dal suo passato. Non è insolito che la nuova partner provi questi sentimenti per la compagna precedente. E’ probabile che tema un possibile paragone tra tutto quello che lei le può offrire e quello che lei ha già avuto in passato. Inoltre, è possibile che tema un suo ritorno di fiamma per la sua vecchia compagna e preferisca che lei gli stia lontano. Viste le cose come le ha descritte, deve decidere quale rapporto salvare questo momento. Se è convinto di volersi sposare con la sua fidanzata, forse le conviene calmare le acque e allontanarsi dalla sua ex. Le spieghi che la sua ragazza non è tranquilla, sapendovi ancora in contatto, e che per un po’ converrà evitare di incontrarsi e di sentirsi. Se le vuole davvero bene, capirà. Non è la soluzione più giusta, ma forse è l’unica che le permetterà di vivere serenamente la sua storia d’amore e di salvare l’amicizia con una persona che è stata importante, per lei, durante un lungo periodo cammino della sua vita.

    Buona domenica!

    Dr.ssa Federica Leva

    Risposta
Rispondi a: Tra la ex e la donna che vorrei sposare
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Risposta