Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Dr.ssa Federica Leva Dr.ssa Federica Leva 4 anni, 5 mesi fa.

Incomprensione: lui sbaglia e dà la colpa sempre a me

    Salve
    ho bisogno dei consigli su cosa fare e come comportarmi con il mio ragazzo.

    Io ho quasi 17 anni e lui ne ha 18. Litighiamo spesso e quasi sempre per le stesse cose, a giorni è freddo a giorni è dolce e affettuoso e a me non va che deve esserlo a giorni alterni, e quando io gli parlo anche di questi bisogni lui subito si arrabbia, mi dice che non è vero che sono pazza e malata ( senza che lo sono!) e a volte mi lascia e anche se sbaglia lui lo cerco sempre io per fare pace e lui mi fa aspettare apposta tanti giorni per farmela pagare. Ieri lui era molto distaccato e mi rispondeva in modo aggressivo senza un valido motivo, di solito era dolce e mi faceva tante coccole, ieri non lo era e di conseguenza io mi sono raffreddata. Al momento che lui si è accorto della mia freddezza si è arrabbiato.. gli ho spiegato che ero così perchè lui era distaccato, e ad un tratto mi ha detto che non c’è la faceva più di sentirmi dire queste cose, che avrebbe questa volta reagito con orgoglio e rabbia. Lì io mi sono arrabbiata vedendo in lui unìincomprensione e abbiamo litigato. Mi aspettavo capisse il mio stato d’animo e facesse di tutto pur di rassicurarmi e chiarire la situazione ma non ha fatto niente. Non abbiamo parlato tutta la serata e al momento di andare a casa pensai che mi avesse detto di chiarire ma non lo fece. Gli dissi allora di parlarne ( come sempre) e non ha voluto,gli mandai dei messaggi per fargli sapere che quando volesse chiarire io ero lì ma non mi rispose. Oggi siamo ancora litigati. Non so cosa fare ogni volta che c’è un litigio per lui sono io che sbaglio, vuole che gli chiedo scusa (anche quando la colpa è sua!) e quando non lo faccio perchè la colpa è sua mi lascia e mi dice che sono orgogliosa.

    Non c’è la faccio più ad essere trattata così. Mi fa stare male.. cosa posso fare per migliorare la situazione? Mi aiuti la prego non voglio che mi lasci, lo voglio davvero tanto e ci tengo a lui, mi scriva al più presto!

    Risposta
    Dr.ssa Federica Leva

    Gentile Rebecca, se davvero non ce la fa più a essere trattata nel modo che descrive, deve prendere il coraggio di parlarne con il suo ragazzo, nella piena consapevolezza di poterlo perdere, anche per sempre. Mi sembra piuttosto chiaro che, fra voi due, il più forte sia lui. Lui la prende e la lascia suo piacimento, perché sa che al suo ritorno la trova sempre pronta e disponibile a riprendere la relazione. Quindi, le possibilità sono:
    1 – accetta la sua piena dominanza
    2 – rivendica i suoi diritti, e non cede quando sente di essere dalla parte della ragione.
    Sta a lei decidere cosa richiedere da questa relazione e valutare se e quanta gioia potrà riservarle nel futuro.
    Buona giornata.

    Risposta
Rispondi a: Incomprensione: lui sbaglia e dà la colpa sempre a me
Le tue informazioni:





<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">

Risposta